Games

Spirits of the forest – Moonlight: la recensione

Adv

Vi abbiamo già parlato con entusiasmo di Spirits of the Forest e non potevamo esimerci dal provare e valutare l’espansione recentemente approdata (letteralmente) sul mercato europeo dopo una lunga gestazione su kickstarter. Non perdiamo tempo e immergiamoci subito nella recensione di Spirits of the Forest – Moonlight

Spirit of the forest: contenuto al chiaro di luna

Anche questa volta il peso del lavoro artistico e qualitativo dietro al prodotto è notevole. L’artwork si accompagna perfettamente alla versione precedente aggiungendo delle tinte notturne che si accostano perfettamente ai colori sgargianti del gioco base. All’interno di questa espansione troviamo:

  • 8 Frammenti Moonlight
  • 2 Creature Notturne (1 d’Ombra e 1 di Luce)
  • 14 Tessere Moonlight
  • 4 segnalini Eclissi
  • 15 carte Incanto
  • 8 Carte Moonlight
  • 8 Carte Obiettivo
  • 1 Segnapunti
  • 1 Diario degli scenari

Come già accennato nella nostra recensione la versione deluxe del gioco conteneva 4 espansioni con cui modificare leggermente la profondità di gioco e la complessità della partita. Moonlight si distacca completamente portando sul nostro tavolo una piccola campagna a scenari per giocare in modalità cooperativa e una versione competitiva con regole diverse rispetto al gioco base.

Modalità cooperativa.

Ad inizio gioco bisognerà posizionare le tessere,i Frammenti Moonlight e le Creature Notturne sulle come indicato nello schema dello scenario corrente. Durante il proprio turno, i giocatori prelevano 2 tessere: 1 tra quelle che circondano la Creatura di Luce e 1 tra quelle che circondano la Creatura d’Ombra. Sarà possibile ottenere solo tessere che abbiano almeno un lato lungo libero, come mostrato nell’immagine seguente. A questo punto bisogna assegnare una tessera alla propria squadra e una all’avversario (il gioco se siamo in modalità cooperativa). Si prosegue rivelando tessere coperte che abbiano almeno un lato lungo libero e che risultano ancora a faccia in giù

Spirits of the Forest Moonlight - Esempio di movimento della creatura e selezione tessera
Spirits of the Forest Moonlight – Esempio di movimento della creatura e selezione tessera

Alla fine del turno potremo muovere una creatura notturna su una delle tessere attorno ad essa come mostrato sopra. Con questo movimento è possibile ottenere Frammenti Moonlight, terminando il movimento con Creatura di Luce sopra un frammento potremo ottenerlo, mentre la stessa azione con la Creatura d’Ombra assegna il frammento all’avversario. Spendendo una gemma è inoltre possibile muovere di un passo una delle due creature.

Fine dei giochi

La partita termina quando non sarà più possibile prelevare tessere. Se i giocatori non hanno raccolto almeno un esemplare di ogni spirito perdono la partita. Altra sostanziale differenza rispetto al gioco base sarà che potremo contare i punti di tante tipologie di spiriti quanta la differenza di Frammenti raccolti da noi e dal gioco.

Spirits of the Forest: Moonlight: luci e ombre

Sembra quasi limitato definire Moonlight un’espansione in quanto il modo in cui si inserisce nel flusso di gioco cambia l’esperienza in maniera significativa. La nuova modalità cooperativa aggiunge profondità e la meccanica delle Creature e dei frammenti dona profondità al gioco. Siamo rimasti molto soddisfatti dei diversi scenari di partenza della foresta e di nuovo il lavoro dell’illustratrice Natalie Dombois è incredibile. Ci sentiamo di consigliare questa espansione a chi ha già approfondito il gioco base altrimenti alcune meccaniche potrebbero risultare leggermente ostiche.

Adv
Adv

Riccardo Pasquini

Classe 1992. Appassionato di giochi da tavolo, giochi di ruolo, videogiochi e tutto ciò che concerne l'universo ludico.

Related Articles

Back to top button