Musica

Spotify svela la musica più ascoltata del 2020

Adv

Il 2020 sta per finire ed è arrivato il momento di Wrapped 2020, con cui Spotify ci svela gli artisti, gli album, le canzoni, le playlist e i podcast più ascoltati del 2020. Questi alcuni highlights dei risultati di Spotify Wrapped 2020:

  • Bad Bunny è l’artista più ascoltato a livello globale
  • “Blinding Lights” di The Weeknd è la canzone più ascoltata
  • tha Supreme è l’artista con il maggior numero di stream in Italia
  • “Mediterranea” di Irama è la canzone più ascoltata
  • The Joe Rogan Experience è il podcast più popolare a livello mondiale
  • Muschio Selvaggio si aggiudica il primo posto in Italia

Vediamo insieme nel dettaglio i risultati completi di Spotify Wrapped 2020.

Wrapped 2020 di Spotify omaggia artisti e creators dell’anno

È stato un anno particolare e unico, ma nonostante tutto abbiamo trovato nuovi modi per stare insieme, uniti come una vera comunità. Prima di chiudere ufficialmente l’anno, vogliamo prenderci il tempo per omaggiare gli artisti e i creators che, con la loro musica e i podcast, ci hanno permesso di vivere meglio un anno che sicuramente ricorderemo a lungo. Wrapped 2020 di Spotify è qui proprio per questo.

Oggi Spotify svela gli artisti, gli album, le canzoni, le playlist e i podcast che hanno definito il 2020 e che i 320 milioni di utenti della piattaforma in tutto il mondo hanno ascoltato di più durante l’anno. Sia che si trattasse di tenersi informati, di cantare insieme o semplicemente di svagarsi, le persone hanno sempre potuto contare sul supporto dell’audio e gli artisti non hanno smesso di “creare”. Quali sono gli artisti e i podcaster più ascoltati del 2020? Ecco i risultati completi di Spotify Wrapped 2020, a livello globale e italiano.

Il rapper portoricano Bad Bunny è l'artista più ascoltato del 2020 su Spotify - photo credits: redbull.com
Il rapper portoricano Bad Bunny è l’artista più ascoltato del 2020 su Spotify – photo credits: redbull.com

La musica globale

Con più di 8.3 miliardi di stream, il rapper portoricano Bad Bunny è l’artista più ascoltato su Spotify nel 2020. Completano il podio Drake, al secondo posto, e J Balvin, al terzo, seguiti da Juice WRLD, rapper americano scomparso nel 2019 e The Weeknd. Continua il regno di Billie Eilish tra le artiste femminili di Spotify, al primo posto per il secondo anno consecutivo, seguita da Taylor Swift e Ariana Grande, rispettivamente in seconda e terza posizione. Al quarto posto troviamo Dua Lipa e al quinto Halsey.

La canzone con il maggior numero di stream su Spotify nel 2020, con oltre 1,6 miliardi di stream, è Blinding Lights di The Weeknd. Al secondo e terzo posto troviamo: Dance Monkey di Tones And I e The Box di Roddy Ricch. Completano la top five Imanbek e SAINT JHN con Roses- Imanbek Remix e Dua Lipa con Don’t Start Now. L’album del 2020 su Spotify è YHLQMDLG di Bad Bunny, con più di  3.3 miliardi di stream, seguito da After Hours di The Weeknd e Hollywoos’s Bleedind di Post Malone. Al quarto posto Fine Line di Harry Styles e Future Nostalgia di Dua Lipa. La playlist editoriale più popolare su Spotify nel 2020, con più di 27 milioni di followers, è Today’s Top Hits.

Irama - photo credits: rollingstone.it
Irama – photo credits: rollingstone.it

La musica italiana

Il giovane rapper e produttore tha Supreme è l’artista italiano più ascoltato su Spotify nel 2020, seguito da Sfera Ebbasta, che ha appena stabilito nuovi record italiani e internazionali con il suo album Famoso. A seguire Marracash, Gue Pequeno e il rapper napoletano Geolier. La canzone più ascoltata del 2020 in Italia è Mediterranea di Irama, seguita da Good Times di Ghali e da M’Manc di Shablo (feat Geolier and Sfera Ebbasta). Completano la top five italiana A un passo dalla luna di Ana Mena e Rocco Hunt e Blun7 a swishland di tha Supreme.

L’album con il maggior numero di stream del 2020 in Italia è 23 6451 di tha Supreme, seguito da Persona di Marracash e da DNA di Ghali. Quarto e quinto album per numero di ascolti sono Mr. Fini di Gue Pequeno e Emanuele (Marchio registrato) di Geolier. In Italia la playlist editoriale più seguita su Spotify, con più di 1 milione di Follower, è Top Hits Italia

Dua Lipa - photo credits: domanipress.it
Dua Lipa – photo credits: domanipress.it

Wrapped 2020 di Spotify, gli altri trend

Il 2020 è stato un grande anno per la scena rap campana. Il rapper napoletano Geolier è il quinto artista più ascoltato dell’anno su Spotify. Inoltre, è l’artista più ascoltato in streaming nella sua regione, l’unica in cui tha Supreme non è il numero uno in classifica. Il rap continua ad essere in cima alle preferenze in tutto il paese: Marracash (terzo artista più ascoltato su Spotify), Salmo (settimo), Capo Plaza (dodicesimo) e Luche (ventisettesimo) hanno raggiunto le rispettive posizioni senza pubblicare nuovi album nel corso del 2020, quindi solo attraverso le canzoni pubblicate nel 2019, a cui si aggiungono i featurings e i remix.

I tre artisti internazionali più ascoltati in Italia nel 2020 su Spotify sono Ozuna (sedicesimo posto), J Balvin (diciottesimo) e Travis Scott (diciannovesimo), classificatisi più in alto rispetto a pop star internazionali come The Weeknd (quarantesimo) e Dua Lipa (quarantaseiesima). Mentre a livello globale gli artisti Italiani più ascoltati del 2020 sono Meduza e Laura Pausini. Per saperne di più, sulle tendenze dello streaming del 2020 e su come Wrapped si è evoluto quest’anno, visita il blog di Spotify For The Record, al link: https://newsroom.spotify.com/ For the Record

A cura di Valeria Salamone

Seguici su:

Adv
Adv

Valeria Salamone

Laureata all'Accademia di Belle Arti di Palermo, (ex) aspirante artista, ora dell'arte, in tutte le sue forme, preferisco goderne da spettatrice, parlarne e scriverne
Adv
Back to top button