Cinema

Stanley Kubrick, i 94 anni del grande maestro americano

Avrebbe compiuto oggi 94 anni Stanley Kubrick. È stato uno dei più grandi maestri del cinema americano premiato con il Leone d’oro alla carriera e più volte candidato agli Oscar e ai Golden Globe. Agli inizi degli anni duemila per celebrare il genio del grande regista gli è stata dedicata anche una bellissima mostra intitolata “Stanley Kubrick Exhibition”

“Se può essere scritto, o pensato, può essere filmato”

E’ una delle frasi più celebri pronunciate da Stanley Kubrick. Del resto l’estro del grande regista non ha mai conosciuto limiti passando facilmente da un genere all’altro. Certo non era facile lavorare con Kubrick divenuto famoso per il metodo ossessivo con il quale realizzava le sue inquadrature fiaccando spesso gli attori. Le sue erano costruzioni stilistiche molto laboriose che a volte richiedevano ore e giorni ma che riuscivano perfettamente ad esprimere un’estetica cinematografica dove la bellezza e la profondità del visivo si fondeva spesso perfettamente all’emozione generata dalle colonne sonore d’accompagnamento. Il tutto all’insegna di una ciclicità delle storie dove l’incipit spesso è direttamente connesso alla fine del film con il ritorno allo stato di partenza.

Stanley Kubrick, il grande maestro in cinque film cult

Una scena di 2001: Odissea nello spazio, fonte rizel

Tra la grande produzione cinematografica realizzata da Stanley Kubrick abbiamo scelto quelli che per noi sono i cinque film più importanti. Iniziamo la nostra carrellata con un cult pioniere e innovatore del genere sci-fi come il bellissimo e metaforico “2001: Odissea nello spazio”. Non possiamo poi dimenticare una pellicola dannata, innovativa e controversa come “Arancia Meccanica” dove si manifesta un’intesa critica sociale kubrickiana

Kubrick ha inoltre saputo esprimere un gusto pittorico dell’immagine nel cult romantico “Barry Lindon”. Ha poi saputo innovare completamente i film di guerra con il suo grottesco e al tempo stesso inquietante “Full Metal Jacket”. Concludiamo la nostra carrellata con un altro cult che ha lanciato l’horror metafisico e onirico come “Shining” che ha terrorizzato il pubblico per generazioni.

Stefano Delle Cave

Seguici su Google news

Adv

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.

Related Articles

Back to top button