MovieNerd

Su Netflix la stagione 3 di Emily in Paris: ecco cosa ci aspetta

È tornata ieri 21 dicembre su Netflix la fortunata serie tv Emily in Paris con una terza stagione che si preannuncia diversa dalle precedenti. Questa serie, creata da Darren Star (Beverly Hills 90210, Sex and the City) è diventata famosa per l’ambientazione parigina e per i look a volte splendidi, altre discutibili, dei suoi protagonisti.

Emily divisa tra più opzioni

La seconda stagione si è chiusa lasciandoci vari interrogativi. Ora, in Emily in Paris 3, la protagonista (Lily Collins) dovrà affrontare delle scelte importanti sia sul piano professionale che sentimentale. La seconda stagione precedente si è chiusa con Emily a un doppio bivio. Madeline o Sylivie, ovvero Chicago o Parigi? Alfie o Gabriel? In questa terza stagione, i nodi verranno al pettine.

Su Netflix la stagione 3 di Emily in Paris: ecco cosa ci aspetta
Al centro, un’indecisa Emily. Ai lati, i suoi flirt parigini…

Emily in Paris 3: una stagione diversa dalle precedenti?

Da quel che sappiamo, Emily in Paris 3 si appresta ad essere una stagione diversa dalle precedenti. Forse troveremo un’Emily più matura, oltre che con una nuova frangetta, e chissà se anche le vicende che vivrà si faranno più complesse… Da quel che sappiamo dalle anticipazioni, le location di questa terza stagione si sono concentrate per la maggior parte a Parigi, ma delle riprese sono state effettuate anche al di fuori della “città dell’amore”: c’è anche la Provenza, la Valle della Loira e infine la Costa Azzurra.

Di certo, questa serie non può perdere quello spirito fresco che l’ha caratterizzata finora, ma un’approfondimento psicologico dei personaggi non farebbe di certo male a una serie che è stata spesso tacciata di superficialità. Ma come non perdonarglielo, in vista di tanta positività, leggerezza e puro e semplice romanticismo?

Di Eleonora Quarchioni

Seguici su Google News.

Back to top button