19.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Volley, Superfinal CEV Champions League: il programma e le dirette tv

- Advertisement -

Oramai manca davvero poco alle Superfinal CEV Champions League in programma sabato 1 maggio presso l’AGSM Forum di Verona, dove ci sarà l’atto finale della competizione, sia in campo maschile che femminile, dove saranno impegnate due formazioni italiane.

Sabato 1 maggio sarà una data che potrebbe rivelarsi davvero importante e speriamo storica per il volley italiano. Infatti nella struttura dell’AGSM Forum di Verona, andranno in scena le Superfinal Cev Champions League, che decreteranno le squadre Campioni d’Europa, sia in campo maschile che femminile, con l’Italia che sarà schierata con due formazioni, la Trentino Volley e la Imoco A. Carraro Conegliano.

Superfinal CEV Champions League

vittoria Imoco
Photo Credit: Imoco Volley Conegliano Facebook Official Account

La prima a scendere in campo sarà la Imoco che affronterà la temibile formazione turca del VakifBank, allenata dal pluridecorato coach italiano Giovanni Guidetti. Della squadra veneta abbiamo già detto e scritto di tutto in queste ultime stagioni, un gruppo di atlete straordinarie, vincitrice quest’anno già di Supercoppa, Coppa Italia e Scudetto, imbattuta da ben 63 partite consecutive e punta a fare l’en plein, in modo che il trofeo resti in Italia, visto che la detentrice è la Igor Novara.

Coach Santarelli sa benissimo, nonostante il cauto ottimismo che è nell’aria, che non sarà affatto facile la gara di sabato, la squadra turca è una “brutta” gatta da pelare e, anche se tecnicamente leggermente inferiore alle sue ragazze, Guidetti sa preparare molto bene le gare e mettere in difficoltà Conegliano.

Su tutte svettano le individualità della diagonale, composta dalla regista serba Ognjenovic e dell’opposto svedese Haak, per finire con il nuovo talento turco, la centrale Güneş: è una squadra tosta ma non certo imbattibile, come ha dimostrato Busto in semifinale.

Trento punta alla quarta CL

Photo Credit: Trentino Volley Facebook Official Account

A seguire la finale femminile, ci sarà naturalmente quella maschile, passiamo quindi a parlare della Trentino Volley e sicuramente anche questa sarà una finale da vivere attimo per attimo, godendo dello spettacolo che le due squadre sapranno offrire. Alla sua quinta finale su dieci partecipazioni, la formazione allenata da Lorenzetti cercherà di essere protagonista fino alla fine, con qualche suo atleta che è al primo appuntamento in gare del genere, ma che punterà certamente sullo straordinario talento di cui possiedono i suoi uomini.

Trento è arrivata in finale vincendo contro Perugia, meritando la qualificazione giocando da squadra puntando sulle proprie grandi individualità, orchestrate dal giovane capitano Giannelli.

A contendere il trofeo ci sarà la sorprendente squadra polacca dello Zaksa, dove siede in panchina Nikola Grbic che ha saputo amalgamare alla perfezione i suoi uomini, eliminando in serie prima la Lube Civitanova e in semifinale la favorita Zenit Kazan, mettendo in mostra un gioco valido e concreto.

Squadra decisamente ostica, granitica, con un gioco corale davvero efficace dove spiccano le figure del martello Semeniuk, dell’opposto Kaczmarek e del libero Zatorski, proveranno a creare più di un grattacapo alla formazione italiana che invece punta alla sua quarta Champions League.

Il programma

Sabato 1 maggio
ore 17.00 Carraro Imoco Conegliano (Ita) – VakifBank Istanbul (Tur)
ore 20.30 Groupa Azoty Kedzierzyn-Kozle (Pol) – Trentino Itas (Ita)

TV

Rai – entrambe le partite in diretta sul canale RAI Sport +, in streaming video e audio all’indirizzo www.raisport.rai.it e sull’applicazione RAI Play
Sky – entrambe le partite in diretta sul canale Sky Sport Uno
Eurovolley TV – entrambe le partite in diretta
CEV – sulla pagina facebook, canale Youtube e Instagram

Articolo a cura di Silvio Bagnara

Credit per le foto:
CEV Official Website
https://www.facebook.com/imocovolley/photos/5798947310116226
https://www.facebook.com/trentinovolleysrl/photos/3861244217257139

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!


© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -