Attualità

Terremoto a Piacenza avvertito anche a Milano, Genova e Bologna

Terremoto a Piacenza con epicentro a Cerignale. Non si registrano, per ora, danni a persone o cose.

L’epicentro a Cerignale

L’Ingv, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, ha rilevato che la scossa di terremoto è di magnitudo di 4.2. L’epicentro è stato registrato a 6 chilometri a sud-est di Cerignale, in provincia di Piacenza, con coordinate geografiche: latitudine – 44.65, longitudine -9.41 ad una profondità di 3 chilometri.

I comuni più vicini all’epicentro della scossa delle ore 11.42 sono stati Cerignale, Ottone e Ferriere. 

Il terremoto, oltre Piacenza, è stato avvertito in una vasta area, da Milano a Bologna fino a Genova. Per ora non si registrano danni a persone o cose. 

Anche ieri sera, intorno alle ore 22, un’altra scossa di magnitudo 3.5 è stata registrata fra Piacenza e Parma, avvertita distintamente in tutta la zona circostante.

Tra l’altro, la scossa è stata avvertita dalla popolazione che si è allarmata per quanto stava succedendo. Infatti, tantissimi sono i messaggi lasciati sui social network che segnalano l’evento sismico. Uno su tutti, Twitter: con l’hashtag #terremoto è possibile leggere seguire la vicenda con le testimonianze di chi ha avvertito la scossa.

La Protezione Civile è già all’opera per effettuare le opportune verifiche.

Articolo in aggiornamento

Continuate a seguirci

Se volete rimanere aggiornati su attualità e cronaca, vi consigliamo di continuare a seguirci leggendo le nostre notizie sulle pagine social di Metropolitan Magazine Italia:

Back to top button