MovieNerd

The Suicide Squad – Rivelate missione e ambientazione

Adv
Adv

L’arrivo di The Suicide Squad di James Gunn si avvicina, e nel frattempo, vengono rivelata la natura della loro missione e la sua ambientazione.

Suicide Squad
Photo credits: web

The Suicide Squad di James Gunn sembra essere un film destinato a sorprendere in molti. Non solo Joel Kinnaman, interprete di Rick Flag, lo ha incensato affermando che la sua sceneggiatura è ottima, che “è divertente. Tipo, che ogni pagina mi ha fatto ridere“. Pare anche che Gunn avrà la libertà di uccidere ogni personaggio che riterrà opportuno, e considerato l’ampio cast, avrà solo il proverbiale imbarazzo della scelta. Nel frattempo, la Warner ha anche rivelato in cosa consisterà la missione della squadra e dove si svolgerà.

Missione: Jotunheim

Stando a Peter Safran, produttore del film e della serie spin-off su Peacemaker, il film si svolgerà in una specie di campo di prigionia nazista:

“Lì dovranno distruggere un campo di prigionia dell’era nazista ed un laboratorio di nome Jotunheim, dove sono tenuti prigionieri politici e vengono effettuati esperimenti.”

Jotunheim, nella mitologia norrena, è il luogo dove vivono i giganti di roccia e quelli di ghiaccio, nemici giurati degli Dei e dell’umanità. Il nome significa proprio “terra dei giganti” in antico norreno. Il campo era già apparso in una storia della Suicide Squad nel 1987, e in questa occasione, il team dovrà recuperare qualcosa in particolare.
La location sarà l’isola immaginaria di Corto Maltese, apparsa per la prima volta nei fumetti in Il ritorno del Cavaliere Oscuro di Frank Miller. L’atollo, al largo del sud America, è apparsa anche in Arrow e Smallville ed il suo nome è naturalmente un omaggio al famoso fumetto del nostro Hugo Pratt.

Il rilascio cinematografico di The Suicide Squad, soft reboot dell’originale film del 2016 diretto da David Ayer, è previsto per il 6 agosto 2021.

Seguici su Facebook e Instagram!

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button