Formula 1

Toto Wolff pessimista su Mercedes: realtà o pretattica?

Non è stata una stagione positiva per la Mercedes: dopo aver rivaleggiato fino all’ultimo appuntamento di Abu Dhabi (terminato in modo controverso e a favore di Max Verstappen su Lewis Hamilton) nel Mondiale 2021, l’annata che si è appena conclusa ha relegato il team stellato al terzo posto dietro, anche, a una ritrovata Ferrari che non è riuscita a opporsi, però, allo strapotere della Red Bull. Come sarà il 2023? Il team principal Toto Wolff ha recentemente ammesso che non si aspetta di lottare per il titolo e che la stagione ripercorrerà la falsa riga di quella archiviata da poco: realtà conclamata o semplice pretattica per confondere le acque?

Le parole di Toto Wolff, team principal della Mercedes

Toto Wolff pessimista su Mercedes: realtà o pretattica?
Photo Credit :MercedesF1OfficialTwitterAccount

Vedo sempre il bicchiere mezzo vuoto. In realtà, a voler essere logici, la Red Bull è stata molto dominante durante la stagione, altrimenti non avrebbe vinto 17 gare. Sarà molto difficile avere un percorso di sviluppo più veloce del loro e di quello della Ferrari. Credo che l’anno prossimo saremo più forti. Non è scontato, certamente – ha aggiunto Toto Wolff di Mercedes sempre ai microfoni del podcast ‘Beyond the Grid’ -. Speriamo di vincere le gare per merito e di lottare per il campionato. Helmut Marko dice che che saremo più competitivi? Lui ne sa molto di gare. Se la pensa così, lo accettiamo. Ma anche all’inizio dell’anno aveva detto che saremmo riusciti a risolvere i nostri problemi, e invece non è andata così. I commenti, positivi o negativi, ci saranno sempre. Noi dobbiamo solo fare il miglior lavoro possibile e tornare a essere competitivi“.

(Photo Credit :MercedesF1OfficialTwitterAccount)

Seguici su Google News

Back to top button