Tripoli, il generale Haftar ha preso il controllo dell’aeroporto

L’esercito guidato dal generale Khalifa Haftar ha preso il controllo dell’aeroporto di Tripoli.

Sembrerebbe inoltre che cinque militari dell’esercito libico siano rimasti uccisi durante gli scontri, avvenuti fra Tarhuna ed el-Azizia.

Ahmed Al-mismari, portavoce dell’Esercito Nazionale Libico, ha dichiarato che le forze militari capitanate dal maresciallo Khalifa Haftar sono arrivate a 20 Km dal centro di Tripoli.

Sempre fonti vicine all’esercito sostengono che è stato preso il controllo della “Wadie El Rabiez”, una strada vicinissima in linea d’aria al lungomare di Tripoli.

Fonte: Il Fatto Quotidiano


Un’emittente libica afferma inoltre che le forze che appoggiano l’attuale premier libico Fayez al-Sarraj, hanno utilizzato l’aviazione per effettuare un raid aereo contro Haftar.

I membri del Consiglio di Sicurezza Onu si dichiarano profondamente preoccupati per quanto sta avvenendo e hanno chiesto al generale Haftar di dare il via a una “descalation militare”, rinunciando a qualsiasi proposito bellico.

Nel frattempo nella giornata di lunedì Federica Mogherini riferirà al consiglio Estero quanto si è detto qualche giorno fa’ a Tunisi nella riunione del “Quartetto del Medio Oriente”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA