Calcio

Udinese-Ascoli, Coppa Italia: pronostici e le probabili formazioni

Udinese-Ascoli di scena questa sera alla “Dacia Arena”, per i 32esimi della Coppa Italia 2021-22, a partire dalle 20.45. I padroni di casa, forti anche dei favori dei pronostici, puntano dritti al passaggio del turno, per arrivare al difficile esordio stagionale contro la Juventus, nella migliore condizione mentale. Così le ultime sulla sfida.

Statistiche, precedenti e curiosità di Udinese-Ascoli

Il mercato dell’Udinese propone in questa fase alcune novità e altre se ne potrebbero aggiungere nelle prossime ore. La sfida odierna, tuttavia, è di quelle che il club friulano non vuole sbagliare e dunque sono vietate le distrazioni. Durante la preparazione estiva, la squadra di Luca Gotti, ha affrontato, vincendo, il Bilje (4-1), poi gli austriaci dello Sturm Graz (sconfitta per 2-3), i francesi del Lens (sconfitta per 4-1) fino alla gara più recente contro l’Empoli giocata sabato scorso e vinta grazie all’autogol di Viti, alla fine del primo tempo.

Gli highlights di Udinese-Empoli

L’Ascoli, a ragione, non si sente già battuto e al di là della difficoltà dell’impegno odierno, è pronto a battersi giocandosi tutte le proprie carte. Lo ha detto chiaro e tondo nella consueta conferenza stampa pre-gara il tecnico Sottil. La formazione marchigiana, durante questa estate, si è visto all’opera prima contro la Viterbese (vittoria per 2-0) e poi contro il Napoli di Spalletti, sfida nella quale è arrivata una sconfitta per 2-1.

Gli highlights di Napoli-Ascoli

Udinese-Ascoli si è giocata in Friuli 13 volte in tutto. L’unico successo dei marchigiani, risale al campionato di Serie A 1981-82 (vittoria per 2-0). In sette occasioni, invece, la vittoria è andata ai padroni di casa, mentre 5 sono state le gare che si sono concluse con il segno ‘X’. Mai, tuttavia, le due compagini si sono confrontate in Coppa Italia. Mentre è inedito lo scontro tra i due tecnici, Luca Gotti, che ha giocato contro l’Ascoli per due volte, non ha mai vinto, fermandosi in un caso al pareggio e in un altro uscendo dal campo sconfitto. Per chiudere, nell’ultima sfida tra l’Udinese e l’Ascoli (Serie A, 18 febbraio 2007), le due squadre si sono equivalse, chiudendo la sfida per 2-2.

Le probabili formazioni di Udinese-Ascoli

Udinese (3-5-2): Silvestri; De Maio, Nuytinck, Samir; Molina, Arslan, Walace, Makengo, Udogie; Pereyra; Pussetto All.: L. Gotti

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Baschirotto, Botteghin, Avlonitis, D’Orazio; Eramo, Buchel, Saric; Fabbrini; Bidaoui, Dionisi All.: A. Sottil

Arbitro: M. Gariglio Assistenti: Lo Cicero-Moro Quarto ufficiale: Perenzoni VAR: Chiffi AVAR: Ranghetti

I pronostici e la diretta TV di Udinese-Ascoli

Quanto detto in precedenza è abbondantemente suffragato dalle scelte dai bookmakers in termini di quote. La vittoria dell’Udinese è fortemente probabile e le quote si aggirano intorno all’1.35. Il pareggio tra le due formazioni al termine dei tempi regolamentari, vale 4 volte la posta, mentre il successo degli ospiti, è valutato “difficile”, con quote intorno a 8.00.

Udinese-Ascoli sarà trasmessa in diretta e in chiaro da Canale 20.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Sport

Pagina Facebook Metropolitan Magazine

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine

Lega Serie A

(Photo credit: Udinese Calcio 1896)

Link foto: https://www.facebook.com/UdineseCalcio1896/photos/a.203749156331745/6312141628825770/

Pulsante per tornare all'inizio