Calcio

Udinese-Salernitana, i campani non partono. I bianconeri: “Si gioca…”

Situazione molto complicata per Udinese-Salernitana. Dopo la certificazione di qualche positività al Covid-19 del gruppo squadra dei campani, l’ASL di Salerno ha bloccato la partenza della formazione per Udine, in vista della partita di campionato della Dacia Arena. In un comunicato, il club neopromosso ha dichiarato che non partirà alla volta del Nord Italia per sostenere la sfida, ma i bianconeri hanno aggiunto che la Lega Calcio gli avrebbe riferito che il match si giocherà.

Udinese-Salernitana, situazione da verificare: i campani restano a casa, ma l’Udinese è pronto a scendere in campo

Ecco il comunicato della L’ASL di Salerno:

“Dopo la comunicazione da parte della società di un primo positivo, l’Asl ha disposto i controlli opportuni dai quali è emersa la positività di altri due componenti dello staff (non giocatori), di cui uno sintomatico. Pertanto, si è deciso di attendere il responso degli altri tamponi per prendere le decisioni del caso. Allo stato la trasferta è sospesa. L’esito dei tamponi sarò noto in serata. I tamponi molecolari hanno confermato la positività dei tre casi precedentemente rilevati con i tamponi antigenici. I risultati fin qui pervenuti non hanno fatto emergere ulteriori casi positivi. I sanitari dell’Asl stanno proseguendo le attività di verifica e tracciamento, in attesa dell’arrivo dei risultati degli altri test, al fine di acquisire tutti gli elementi necessari a prendere il provvedimento definitivo”.

Ecco, invece, il comunicato della società campana che prende atto della decisione dell’ASL di Salerno:

“L’U.S. Salernitana 1919, a seguito di accertate positività nel gruppo squadra – si afferma – prende atto delle disposizioni dell’ASL di Salerno che ha richiesto la sospensione dell’attività della squadra e ne ha vietato la partecipazione ad eventi sportivi. La società ha provveduto a comunicare tali disposizioni alla Lega Serie A e si rende disponibile ad ogni tipo di accertamento da parte delle autorità sanitarie locali”.

La posizione dell’Udinese

Prima del comunicato della Salernitana, Pierpaolo Marino, direttore dell’area tecnica dell’Udinese, parlava così alla televisione del club:

La Lega ci ha confermato che la partita si gioca alle 18.30. Che i tifosi vengano perché la partita al 99,9% si gioca, non c’è motivo per dubitare di questo“.

Seguici su Metropolitan Magazine

pagina Facebook U.S. Salernitana 1919

Back to top button