Ricche novità sul fronte videoludico in questo mese di Maggio! Dopo la presentazione dei primi titoli che accompagneranno il lancio di Xbox Series X, stavolta è il turno di Epic Games che presenta il suo nuovo motore grafico, l’Unreal Engine 5, in azione su Playstation 5! Vediamo insieme le caratteristiche!

Unreal Engine 5 si svela con una tech demo su PS5

Con una demo in tempo reale su Playstation 5, gli sviluppatori di Unreal Engine 5 hanno mostrato, su Youtube, il loro nuovo motore grafico. I risultati sono alla vista davvero impressionanti. La demo trattata non fa parte di nessun titolo in uscita sulle prossime console, bensì è creata ad hoc per mostrare le sensazionali caratteristiche del nuovo motore di sviluppo.

E’ possibile vedere nei primi minuti una parete rocciosa, altamente fotorealistica, composta tantissimi sassi e microframmenti, che sarebbero composti da milioni di triangoli. Addirittura, una mastodontica statua presente nella tech demo risulta essere composta da ben 33 milioni di poligoni, oltre al supporto degli altri ambienti di gioco, altri elementi e fasci di luce. Il risultato è davvero fotorealistico e non fa che confermare la potenza della nuova console Sony come accennato già nella presentazione di Marc Cerny dedicata agli sviluppatori.

Il motore fisico, Chaos, gestisce invece altri elementi dinamici quali la caduta delle rocce e i vestiti della protagonista in questione. Gli effetti di luce sono dinamici e possiamo usarli a nostro piacimento. Gli insetti e gli elementi circostanti risponderanno alla luce diretta che si rifletterà tra gli spazi bui e angusti come mostrato.

Anche il sonoro punta al realismo grazie al Convolution Reverb che misura il riverbero del suono come se stessimo ascoltando davvero la voce ripetuta dal nostro eco, o sassi franare in lontananza. Questo, ancora una volta, afferma la caratteristica principale di questa nuova generazione di console, la totale immersione nel mondo di gioco e l’affinità con la realtà riproposta in un ambiente virtuale.

Confermata la compatibilità con l’Unreal Engine 4, che permette, ai videogiochi attualmente in sviluppo, di passare a questa versione totalmente rimodernata dell’engine e usufruire di un rapido upgrade.

Non dimentichiamo, tuttavia, che quella mostrata è una tech demo, creata appositamente per esaltare le caratteristiche dell’engine; non vediamo l’ora di vedere l’Unreal Engine 5 a lavoro per uno dei nostri titoli preferiti.

L’Unreal Engine 5 è atteso per l’inizio del 2021 e supporterà, oltre a PS5 e Xbox Series X, anche PS4, Xbox One, PC, Mac, e su dispositivi mobili con iOS e Android.

Seguici su Facebook e Instagram!

© RIPRODUZIONE RISERVATA