Tennis

UTS 2: le sfide di oggi per la seconda edizione del torneo

Dopo il discreto successo ottenuto nella prima edizione, vinta da Berrettini, in questo weekend è ripartito l’UTS, secondo capitolo della competizione ideata da Mouratoglou ,all’accademia di Sophia Antipolis nel sud della Francia.  

Meno partite in programma stavolta e nuove regole, sempre all’insegna di un tennis più veloce, dinamico e di intrattenimento. La più importante per gli sviluppi del gioco è l’abolizione del let sul servizio. Pertanto, se la palla dopo il servizio tocca il nastro e ricade nel campo dell’avversario dentro alle righe si continua a giocare e non si ripete la battuta.

Sacha Zverev (Credits: Gerry Weber Open_Ket)

In questa edizione i protagonisti saranno Sacha Zverev e Auger-Aliassime, i quali aspetteranno in semifinale i vincenti dei due gironi. Il tedesco, numero 7 del ranking, torna in campo dopo l’apparizione decisamente sotto tono all’Adria Tour. Il canadese invece testerà le sue condizioni dopo l’infortunio alla caviglia che gli ha impedito di partecipare alla prima edizione del torneo. 

Il programma odierno dell’UTS 

Nella giornata di ieri si è partiti con i successi di Moutet (che ha sconfitto Verdasco per 3-2), quello di Paire (3-1 a Brown). Vittorie anche per Feliciano Lopez e Gasquet, rispettivamente su Popyrin e Dimitrov.  

Oggi aprono le danze Moutet e Brown alle 18, mentre alle 20.30 sarà la volta di Dimitrov e Feliciano Lopez, con il bulgaro che ha vinto quattro degli ultimi cinque incontri con lo spagnolo. In serata si affrontano Gasquet e Popyrin. I due si sono già affrontati nella prima edizione dell’Uts e il francese si è imposto per 3-1. Chiude il programma la sfida fra Benoit Paire e Fernando Verdasco. Il francese ha intenzione di riscattare le brutte prestazioni della prima edizione. 

Programma Domenica 26 luglio 
Ore 18 – Corentin Moutet  vs Dustin Brown  
Ore 20:30 – Grigor Dimitrov vs Feliciano Lopez 
Ore 21:45 – Richard Gasquet vs Alexei Popyrin 
Ore 23 – Benoit Paire vs Fernando Verdasco 

Back to top button