Informare

Vendere casa senza agenzia è possibile: ecco come

Vendere una casa non è una missione impossibile. Certo è che esistono varie possibilità per trasferire la proprietà del proprio appartamento o immobile senza stress ed eseguendo alla perfezione tutti i passaggi burocratici richiesti.

Le opzioni, fondamentalmente, sono due: vendere casa senza agenzia o rivolgersi a società immobiliari specializzate. In entrambi i casi, ci sono dei pro e dei contro. Ad esempio, vendere casa senza agenzia comporta per il venditore un impegno importante, che va dalla pubblicazione dell’annuncio di vendita, alla presa degli appuntamenti con la difficoltà di scremare gli interessati o chi non ha liquidità reale per comprare, sino ad arrivare a tutte le pratiche da espletare fino al rogito. Il supporto di un consulente di vendita specializzato esenta quasi in toto il venditore da diverse incombenze, lasciando al professionista, ad esempio, la gestione dell’annuncio e la presa degli appuntamenti già correttamente filtrati..

Se nel primo caso il venditore che porta avanti in modo autonomo la vendita del proprio immobile non va incontro a nessun costo, nel secondo caso, attraverso un’agenzia immobiliare, l’attività svolta è soggetta a una percentuale da corrispondere contestualmente alla vendita dell’appartamento. Tali percentuali variano in base alle politiche interne di queste agenzie e vengono richieste sia al venditore che all’acquirente. Trattandosi di percentuali che in media arrivano anche al 5%, diventa una cifra importante. 

Sempre facendo una media del compenso da corrispondere all’agente, si parla di cifre dai 3000 ai 5000 euro, sotto i 100 mila euro di valore. Cifre che possono anche essere più alte, tanto quanto cresce il l’importo di vendita dell’immobile. 

A conti fatti l’esborso, quindi, non è da considerarsi indifferente.

Vendere casa senza agenzia: l’alternativa è il consulente

<strong>Vendere casa senza agenzia è possibile: ecco come</strong>

Tra vendere un appartamento in forma autonoma e rivolgersi a un’agenzia immobiliare c’è l’alternativa, ovvero realtà commerciali in grado di fornire specifici servizi, senza il costo di un’agenzia tradizionale, e si trovano in Abruzzo, a Pescara. Ne abbiamo parlato con la Zero Commissioni Case.

Questi operatori offrono un servizio di consulenza per individuare una strategia di vendita mirata, atta a valorizzare l’immobile, facendolo diventare bello come su una rivista di prestigio e attirando molti più compratori interessati.

«Si tratta di un servizio che ha l’obiettivo di evitare, oltre costi troppo elevati per il mandato immobiliare, anche il rischio di vendere l’appartamento ad un prezzo inferiore rispetto a quello pattuito» spiega il direttore, Valerio Simeone, poiché frequentemente gli agenti immobiliari tradizionali lavorano vendendo al ribasso per chiudere prima la vendita. A scapito delle tasche del proprietario.. 

I vantaggi della consulenza immobiliare a zero commissioni

Il metodo della Zero Commissioni Case di Pescara offre una soluzione interessante per chi vuole vendere e comprare senza pensieri e costi onerosi il proprio immobile.

«Il vantaggio, pertanto, è doppio e riguarda sia chi vende, sia chi compra, perché entrambi non dovranno staccare un assegno con commissioni salate», chiarisce il dottor Simeone.

Nessuna sorpresa sulle spese da sostenere, perché si fanno sempre sotto controllo, grazie a costi semplici e chiari relativi alle attività di comunicazione, consulenza e pubblicità. In ogni momento il venditore può decidere di interrompere il servizio senza incorrere in penali di alcun tipo.

Un altro vantaggio è essere a conoscenza di chi sarà il proprio contatto e il proprio acquirente. Non solo, la trattativa sarà possibile gestirla in privato, interagendo direttamente con il potenziale acquirente e decidere se è quello giusto a cui vendere la propria casa. Non esiste, pertanto, obbligo di vendita come quando arriva la proposta dall’agenzia.

«Il venditore sarà libero di scegliere se fare uno sconto o meno all’acquirente, non essendo condizionato da politiche di vendita talvolta frettolose e al ribasso» spiegano dalla Zero Commissioni Case, politiche che di certo non gratificano il venditore.

Una libertà che il proprietario può esercitare in qualsiasi momento, grazie alla dinamica di questa realtà che permette al cliente di svincolarsi qualora, ad esempio, non riceva ogni mese almeno 3 contatti per l’immobile in vendita. Insomma, soddisfatti o rimborsati.

I miracoli non esistono, almeno nel settore immobiliare, ma la chiarezza e la professionalità mirate al raggiungimento di un risultato sì. «L’obiettivo per chi offre servizi di marketing immobiliare come noi è preservare il capitale del cliente, fornendo le soluzioni migliori ed efficaci al punto da arrivare con soddisfazione all’obiettivo di vendita», precisano dall’agenzia,. 

Meno tempo, costi minori, maggior prezzo di vendita e più serenità. Vendere casa senza pensieri è possibile con la Zero Commissioni Case di Pescara.

Back to top button