Verre, una stagione da urlo

Tra le file del Perugia, il centrocampista Valerio Verre sta disputando una splendida stagione: in 26 presenze il giocatore ha totalizzato 10 gol e 4 assist. Ripercorriamo la carriera di questo giovane talento, che può essere l’uomo chiave degli umbri in questo finale di stagione.

L’annata d’oro di Verre

Il Perugia si trova attualmente in piena zona play-off e può continuare a credere al sogno chiamato Serie A. Tra gli uomini dell’ex campione del mondo Alessandro Nesta, uno in particolare si sta distinguendo. Valerio Verre, centrocampista classe ’94, sta dimostrando il suo valore ed è risultato più volte decisivo. Ottimo tiratore (soprattutto nei calci piazzati dalla distanza), abile negli inserimenti e dotato di un gran fiuto del gol, Verre in questa stagione ha realizzato la bellezza di 10 reti, oltre che fornito 4 assist. Nel finale di stagione il suo contributo potrebbe essere determinante per l’accesso degli umbri ai play-off. Verre è arrivato a Perugia la scorsa estate: la formula è quella del prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione dei Grifoni in massima serie. Chissà che proprio lui non risulti decisivo per centrare l’obiettivo…

Un giocatore eclettico

Verre è un giocatore in grado di ricoprire più ruoli. Il giovane inizia la carriera da trequartista, arretrando successivamente la sua posizione in campo come regista. Ma il 25enne è stato impiegato anche in posizione avanzata quando militava tra le file della Roma. La guida della squadra capitolina era allora affidata al tecnico catalano Luis Enrique. Fu proprio l’allenatore spagnolo a far esordire Verre a 17 anni, nella gara contro lo Slovan Bratislava del 25 agosto 2011, valida per i play-off di Europa League. In quell’occasione i giallorossi furono eliminati, ma Luis Enrique espresse la sua stima per le doti tecniche di Verre. Nel 2012 il centrocampista passa in prestito al Siena. Tra le file dei toscani debutterà il 19 agosto nella gara di Coppa Italia contro il Vicenza, dove segnerà il gol del 4-2. Una settimana dopo arriva l’esordio in Serie A, nella gara contro il Torino; con i toscani, che retrocederanno a fine stagione, Verre ha totalizzato 8 presenze.

verre serie b perugia
Corriere giallorosso – Verre esordisce con la Roma di Luis Enrique a soli 17 anni

Le esperienze in Serie B con Palermo e Perugia

Nel 2013 Verre passa al Palermo, allora club militante in Serie B. L’esordio con la maglia rosanero arriva il 28 settembre nella gara casalinga contro la Juve Stabia, terminata 3-0 a favore dei siciliani. Le Aquile ottennero in quella stagione la promozione diretta in Serie A: Verre totalizzò 20 presenze. Nel 2013 arrivò anche la prima convocazione in Nazionale da parte del ct azzurro Luigi Di Biagio, nella gara del 14 ottobre contro il Belgio, valevole per la qualificazione all’Europeo Under 21 del 2015. Nel 2014 il centrocampista comincia la sua prima avventura al Perugia, segnando tra l’altro un gol all’esordio nella gara casalinga contro il Bologna. Con la maglia biancorossa Verre realizzerà 5 reti in 37 presenze; in quella stagione il Perugia venne sconfitto ai play-off dal Pescara.

Corriere dello Sport – Valerio Verre con la maglia del Pescara segna un gol decisivo per la promozione degli abruzzesi

Dal Pescara al ritorno al Perugia

Nel 2015 Verre approda proprio in prestito al Pescara, dove esordirà nella 2°giornata del campionato di Serie B proprio contro la sua ex squadra. Con gli abruzzesi il centrocampista totalizzerà 31 presenze, segnando un solo gol nella regular season. Tuttavia Verre risulterà decisivo nella finale dei play-off disputata contro il Trapani, segnando un gol che porterà i Delfini in Serie A. Il calciatore sarà ancora decisivo all’inizio della stagione 2016/17, realizzando una doppietta nella gara di Coppa Italia vinta per 2-0 contro il Frosinone. Durante la sessione invernale di mercato del 2017 il centrocampista viene acquistato a titolo definitivo dalla Sampdoria. L’esordio con i blucerchiati arriverà nel settembre dello stesso anno. Nell’estate 2018Verre torna a Perugia, dove ritrova il gol nella gara vinta per 3-2 contro il Padova il 30 ottobre. Proprio nel capoluogo umbro il giocatore sta vivendo la sua stagione più prolifica: si confermerà in questi ultimi mesi?

© RIPRODUZIONE RISERVATA