14.8 C
Roma
Aprile 14, 2021, mercoledì

Volley, Champions maschile: derby in semifinale

- Advertisement -

Concluse le gare di ritorno per le otto formazioni che hanno disputato i quarti di Champions League maschile. A trionfare e passare quindi alle semifinale sono Perugia, Trentino, Zaksa e Zenit Kazan; eliminata clamorosamente Civitanova dopo una clamorosa rimonta che non si è conclusa con il miracolo. Scopriamo quindi i risultati delle partite di ritorno dei quarti di finale e dunque le squadre che andranno in semifinale di Champions League di volley maschile.

Volley, Champions maschile: Perugia e Trentino in semifinale

Una magica serata quella per Perugia nel suo PalaBarton che con una rimonta spettacolare vince contro Modena. Il match di andata è un lontanissimo ricordo per i ragazzi di coach Heynen che scendono in campo più agguerriti che mai; Modena lotta per i primi 3 set ma la continuità e la forza di Perugia hanno infine la meglio sui Canarini. Golden set completamente da dimenticare infatti per i ragazzi di coach Giani; i Block Devlis fanno scintille abbattendo completamente gli avversari che segnano solo 5 punti.

Brutto colpo invece per Civitanova. Una partita quasi perfetta con una rimonta che si conclude ai vantaggi di un Golden set fatale per la Lube. I campioni in carica salutano così la Champions League dopo aver lottato contro uno Zaksa forte e sempre pronto a reagire. Civitanova parte carica raggiungendo il primo obiettivo dei 3 punti; non bastano però la grinta e i muri di un super Anzani per le semifinali europee. Il Golden set infatti si chiude con la clamorosa eliminazione dei ragazzi di coach Blengini che ora punteranno a risorgere nella lotta Scudetto.

semifinale volley champions maschile
Itas Trentino – Photo Credit: Trentino Volley Srl Official Facebook Account

Obiettivo raggiunto invece per i ragazzi di coach Lorenzetti; dopo 5 anni, l’Itas Trentino torna ad essere una delle quattro migliori squadre in Europa. Dopo la vittoria netta contro il Berlin Recycling, Trentino ha infatti conquistato il pass per le semifinali di Champions maschile. Una partita quasi semplice, con i padroni di casa che subito vincono i primi due set, necessari per la fase successiva; un traguardo importante comunque per Giannelli e compagni che dopo essere partiti dai preliminari ora sognano Verona. Unico ostacolo? Perugia in semifinale.

Volley, Champions maschile: i risultai dei quarti di finale

Andata

Leo Shoes Modena-Sir Sicoma Monini Perugia 3-0 (25-21; 25-18; 25-22)
Cucine Lube Civitanova-Grupa Azoty Zaksa Kędzierzyn-Kozle 1-3 (23-25; 25-14; 21-25; 21-25)
PGE Skra Belchatow-Zenit Kazan 1-3 (23-25; 25-19; 23-25; 19-25)
Berlin Recycling Volleys-Itas Trentino 1-3 (19-25; 23-25; 28-26; 17-25)

semifinale volley champions maschile
Grup Azoty Zaksa Kędzierzyn-Kozle-Cucine Lube Civitanova – Photo Credit: Lube Volley Official Facebook Account

Ritorno

Sir Sicoma Monini Perugia-Leo Shoes Modena 3-0 (25-23; 25-18; 25-21)
Golden set: 15-5

Grupa Azoty Zaksa Kędzierzyn-Kozle-Cucine Lube Civitanova 0-3 (22-25; 24-26; 24-26)
Golden set: 16-14

Zenit Kazan-PGE Skra Belchatow 3-2 (22-25; 25-19; 25-17; 13-25; 15-12)
Itas Trentino-Berlin Recycling Volley 3-0 (25-22; 25-21; 25-14)

Articolo a cura di Chiara Zambelli

Foto
Trentino Volley Srl Official Facebook Account
Modena Volley Official Facebook Account
Lube Volley Official Facebook Account

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -