Pallavolo

Volley: le migliori giocatrici italiane

Scopriamo insieme le migliori giocatrici italiane nella massima categoria del volley femminile. Da Egonu e Mingardi fino ad Orro e Bechis, passando per punti, muri e qualche curiosità.

Il campionato di Serie A1 di volley femminile è a metà strada e insieme vogliamo scoprire quali sono state le migliori giocatrici italiane. Iniziamo questo percorso analizzando i punti realizzati, i muri vincenti, gli ace e la ricezione delle nostre connazionali.

Volley: le migliori giocatrici italiane
Paola Egonu – Photo Credit: Lega Volley Femminile

Quanti punti questa Italia

Le giocatrici italiane presenti nel Campionato non si fanno certo impaurire dalle colleghe straniere e dicono la loro realizzando parecchi punti. Al primo posto, tra gli opposti italiani, troviamo Camilla Mingardi con 287 punti, seguita da Serena Ortolani (193), Paola Egonu (191 con una partita in meno) e da Anna Nicoletti, Filottrano, che realizza ben 189 punti. Tra le schiacciatrici si fanno notare Caterina Bosetti che porta 172 punti alla sua Casalmaggiore e Elena Pietrini che mette a segno 149 punti per Scandicci.

Al centro troviamo Cristina Chirichella con 155 punti e Anna Danesi con 142; le due atlete nazionali sbaragliano anche la concorrenza a muro. Chirichella ha una media di 0,67 punti per set a muro su 52 set giocati, mentre Danesi vede la sua media salire a 1,04 su 48 set. Tra le palleggiatrici svettano Ofelia Malinov con 39 punti, Marta Bechis (30) e Alessia Orro (27).

Volley: le migliori giocatrici italiane
Monica De Gennaro – Photo Credit: Lega Volley Femminile

Tra i liberi spicca Monica De Gennaro, con un’efficienza in ricezione di 0,50; nota di merito anche per Ilaria Spirito (0,46), Stefania Sansonna (0,45), Chiara De Bortoli e Beatrice Parrocchiale (entrambe 0,40). Per la categoria ace il premio va a Paola Egonu che con 18 punti guida le italiane; a una lunghezza c’è Mingardi (17) seguita da Orro e Pietrini che ne realizzano 10; solo 7 per ora per la centrale di Monza, Anna Danesi.

Curiosità italiane in questa stagione

Il maggior numero di punti in una gara lo detiene al momento Camilla Mingardi che con 37 punti stacca la collega Egonu di cinque lunghezze (32). Per Mingardi primato anche nel maggior numero di attacchi vincenti in una gara: 33 per l’opposto di Brescia, solo 29 per Paola, che però vince in termini percentuali (69,57% di attacchi vincenti in una gara).

Volley: le migliori giocatrici italiane
Cristina Chirichella – Photo Credit: Lega Volley Femminile

Cristina Chirichella si porta a casa più muri, ben 13 con una sola invasione; mentre Ilaria Spirito ha il maggior numero di ricezioni perfette (26 su 33). Infine premio per Alessia Ghilardi che nell’ultima giornata, a 40 anni 7 mesi e 21 giorni, vince il titolo di giocatrice “più anziana” in campo nel 2019.

Articolo a cura di Chiara Zambelli

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button