La stagione 2019/2020 di Serie A2 della Sorelle Ramonda Ipag Montecchio. Il club veneto ha iniziato con qualche difficoltà la stagione, finendo così nella Pool Salvezza A2. Le ragazze di coach Beltrami non si sono demoralizzate e nelle poche partite giocate prima della sosta forzata hanno conquistato il secondo posto che le poneva in ottima posizione per la salvezza. L’emergenza sanitaria si è però protratta, costringendo la FIPAV a sospendere i campionati senza assegnare titoli nè tantomeno retrocessioni o promozioni.

Montecchio: la stagione 2019/2020

La Sorelle Ramonda Ipag Montecchio ha iniziato la regular season 2019/2020 nel Girone B di Serie A2. Il campionato non è iniziato al meglio, con subito una sconfitta in tre set rimediata sul campo di Marsala. La rivincita di Montecchio è arrivata poi in casa contro Mondovì. Dopo la battuta d’arresto contro Macerata, il club veneto si è rifatto contro il Cus Torino, salvo poi incassare un netto 3-0 sul campo di Trento. La vittoria contro l’A&S Roma Volley Club non ha rilanciato la squadra, fermatasi sul 3-1 contro Ravenna. L’andata si è chiusa con un match molto combattuto contro la P2P Smilers Baronissi, che ha avuto la meglio al tie-break.

Il girone di ritorno è iniziato con il 3-0 casalingo contro Marsala, dopo il quale le ragazze di coach Beltrami si sono rifatte sui campo di Mondovì e Macerata (entrambi i match vinti 0-3). La vittoria è poi tornata in casa contro il Torino nel corso della quarta giornata di andata. La Delta Informatica Trentino ha fermato la progressione della squadra veneta, che ha poi subito anche contro Roma, Ravenna e Giovani Busto Arsizio. Nell’ultimo match di ritorno, Montecchio è tornata a vincere, grazie al 3-0 contro Baronissi.

Sorelle Ramonda Ipag Montecchio
L’esultanza della Sorelle Ramonda Ipag Montecchio – Photo Credit: Roberto Muliere

Montecchio ha dunque terminato la regular season al sesto posto del Girone B con un totale di 28 punti, frutto di 9 partite vinte ed altrettante perse. Il club si è trovato così a lottare per la salvezza. La Pool Salvezza A2 si è aperta con una sconfitta al tie-break contro Cutrofiano, seguita dalla vittoria sul campo dell’Exacer Montale. Nella terza giornata della Pool, Montecchio ha incassato un 1-3 dal Sassuolo. Questa sconfitta rimarrà di fatto il ricordo per Montecchio della stagione 2019/2020, poi sospesa dalla FIPAV a causa dell’emergenza sanitaria.

Il rilancio: coach Alessio Simone in arrivo dall’A1

Il mercato della Serie A2 entra sempre più nel vivo, ma già una delle primissime notizie ha visto coinvolto Montecchio. Lo scorso 26 aprile, l’Unione Volley Montecchio Maggiore ha infatti comunicato l’arrivo in panchina di Alessio Simone, reduce da tre stagioni da vice di Daniele Santarelli a Conegliano.

La società non può che essere orgogliosa dell’arrivo di un tecnico blasonato e che negli anni di carriera trascorsi ad alto livello ha saputo dimostrare di poter fare bene, anche e soprattutto in ambito giovanile, potendo quindi portare avanti il credo societario di dar spazio e visibilità a giovani atlete piene di talento.
Con grande piacere diamo quindi il benvenuto a Coach Alessio Simone, augurandogli buon lavoro e con la sicurezza di aver compiuto un passo avanti verso nuovi obiettivi e sogni dell’Unione Volley Montecchio Maggiore
” (nota UVMM)

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

© RIPRODUZIONE RISERVATA