WEC

WEC, chi vincerà nella classe Hypercar?

Nella giornata di venerdì scorso i canali social del WEC hanno comunicato la line up completa del terzo ed ultimo team iscritto alla categoria Hypercar, ovvero Scuderia Cameron Glickenhaus. Dopo Toyota ed Alpine, anche gli statunitensi sono così arrivati alla definizione finale del loro pool di piloti, dando il via ai primi ragionamenti su quelli che potrebbero essere i valori in campo nella stagione 2021.

WEC Hypercar, piloti di alto livello

Il team favorito per la vittoria anche in quest’annata è Toyota: il marchio giapponese corre da diverse stagioni nel WEC e ormai ha maturato una grande esperienza nella categoria. Inoltre conta su due equipaggi davvero di altissimo livello, basti pensare che dalla sua parte ha ben 3 ex piloti di Formula 1 come Kobayashi, Buemi e Hartley. Tuttavia un cambio di regolamento può nascondere insidie anche laddove la preparazione sia maniacale e certosina, elemento di cui Alpine e Glickenhaus sono ben consapevoli. Ciò nondimeno non si può nemmeno sperare nell’errore degli avversari, ragion per cui sia la scuderia francese che quella statunitense si sono volute tutelare in qualche modo.

WEC Hypercar
Romain Dumas, neo acquisto della Scuderia Cameron Glickenhaus – Photo Credit: 24h-lemans.com

Infatti Alpine per la sua unica monoposto ha ingaggiato Nicolas Lapierre, vincitore del titolo piloti LMP2 nel 2016 e nella stagione 2018/2019 con all’attivo ben 4 vittorie di categoria alla 24h di Le Mans. Glickenhaus invece è riuscita a portarsi a casa Ryan Briscoe e Romain Dumas: il primo ha corso in Indycar e in ALMS ottenendo diverse vittorie e ottimi piazzamenti; il secondo invece è stato uno dei protagonisti indiscussi del WEC 2016, contraddistinto dal dominio Porsche sia a Le Mans che nell’intero campionato. Da un quadro del genere quindi apprendiamo che Toyota non è l’unica ad avvalersi di ottimi piloti, certamente più abituati a battagliare per le posizioni di vertice, ma non invincibili di fronte ad una tale concorrenza.

Lotta tra Toyota e Glickenhaus?

Purtroppo però i piloti non bastano se alle spalle non è presente un team che lavora bene. Squadra che vince non si cambia, e per squadra si intendono gli ingegneri, i tecnici e i meccanici, vera colonna portante di ogni scuderia. A ciò va però correlato uno spirito di adattamento e di iniziativa rivolto al futuro, per non incorrere in ritardi di carattere tecnologico. Per questo la scelta fatta da Alpine nel voler competere con una LMP1 di derivazione Rebellion – ovvero una ex R13 – sembra già errata in partenza. La logica vorrebbe che i francesi puntino sull’affidabilità che una monoposto dall’architettura “tradizionale” può offrire, ma d’altro canto si potrebbe pagare sul lato della prestazione pura. Anche in presenza di un Balance of Performance già annunciato.

WEC Hypercar
La Toyota GR010 Hybrid in tutta la sua bellezza – Photo Credit: WEC Twitter

Tale decisione è doverosa, in quanto una LMP1 è con tutta probabilità ancora più veloce di una LMH. Tuttavia sorge un dilemma, poiché la differenza tra una vettura di nuova concezione ed una “riciclata” è che la prima nasce libera da condizionamenti precedenti, ad esempio un assetto valido per un Prototipo, ma da verificare per una Hypercar. Questo implica che in pista possono essere utilizzate regolazioni anche molto diverse dagli standard, per andare oltre ad una diminuzione di potenza che non può essere colmata. Per quanto detto Alpine dunque disporrà di una monoposto subito competitiva, contro la quale però sia Toyota che Glickenhaus potranno mettere in campo soluzioni di set up inattuabili dagli avversari. E forse vincenti.

Arriva la rivista di Motorsport Metropolitan

Il primo numero della nostra rivista (gratuita!) targata Motorsport Metropolitan è disponibile sulla piattaforma Issuu. Scaricatela per leggere tutti i nostri contenuti esclusivi!

SEGUICI SU:

? INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
? YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
? SPOTIFY: https://open.spotify.com/show/4r2r46o8ZTBOnjzPG7Hihw
? PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/
✍️ GRUPPO FACEBOOK: https://www.facebook.com/groups/763761317760397
? NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Giacomo Lago

Adv
Adv
Back to top button