Calcio

Xhemajli, il Pescara si muove per il difensore kosovaro

Il Pescara, in attesa di capire se il campionato di Serie B potrà ripartire, inizia a programmare la prossima stagione. La società abruzzese si sta muovendo sul fronte calciomercato, impostando le prime trattative. Uno degli obiettivi sarà quello di rinforzare il reparto difensivo: per questo, piace e non poco il difensore kosovaro Arbenit Xhemajli.

Xhemajli, il difensore che piace al Pescara

Difensore centrale, mancino, classe 1998: nato in Svizzera, Arbenit Xhemajli ha scelto la nazionalità kosovara, e milita nel Neuchâtel Xamax, squadra che gioca nel massimo campionato svizzero. In questa stagione Xhemajli ha collezionato 16 presenze, realizzando anche due reti e un assist. Molto forte fisicamente (è alto 190 cm) ha il contratto in scadenza in questa stagione e, secondo quanto riporta “Il Centro”, il Pescara ha messo gli occhi su di lui.

Il centrale ventiduenne andrebbe a rinforzare un reparto nel quale il Pescara ha necessità di mettere mano. In questa stagione, la squadra allenata da Luciano Zauri prima e da Nicola Legrottaglie poi, ha subito ben 44 gol in 28 partite. Numeri che hanno reso il reparto arretrato degli abruzzesi il terzo più perforato del torneo, dietro solo a quelli del Livorno, fanalino di coda, e del Trapani in piena zona retrocessione. Ed è forse una delle cause del rendimento altalenante, con più bassi che alti, dei biancazzurri quest’anno.

In rosa, attualmente, nello stesso ruolo del kosovaro sono presenti Gennaro Scognamiglio e Mirko Drudi, entrambi non più giovanissimi (33 anni per tutti e due), e i giovani Davide Bettella (in prestito dall’Atalanta) e Andrea Marafini (entrambi classe 2000). Inoltre, ha fine stagione appenderà gli scarpini al chiodo il veterano Hugo Armando Campagnaro, giocatore di grande esperienza che lascerà un vuoto non indifferente. Xhemajli potrebbe rappresentare un buon rinforzo per sistemare la difesa dei Delfini?

Seguici su Facebook!

Adv

Related Articles

Back to top button