Zucchero, chi è la compagna Francesca Mozer: “Il nostro segreto è la libertà”

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Francesca Mozer è al centro della cronaca rosa, da anni, per essere la dolce metà del famoso cantante italiano Zucchero. Il cantante sarà ospite oggi a Domenica In.

La Mozer è da anni la campagna di vita del cantante emiliano che con lei ha trovato non solo l’amore ma anche la serenità e la voglia di condividere tutto, dalla vita privata ai successi della sua carriera. Classe 1968 è nata a Pietrasanta, in provincia di Lucca. La donna, però, è cresciuta a Fiascherino, a pochi chilometri da La Spezia. Suo padre è Alfred Renè Francois e la mamma si chiama Nicoletta.

La storia d’amore tra Francesca Mozer e Zucchero

Francesca Mozer ha conquistato il cuore dell’artista quasi 30 anni. I due si sono conosciuti nel 1992 ed hanno avuto un vero e proprio colpo di fulmine che li ha portati, ad oggi, ad essere innamorati come il primo giorno. La coppia vive a Pontremoli, in Lunigiana e preferiscono restar lontani dai riflettori e viversi a pieno la loro famiglia. La coppia ha avuto anche un figlio che si chiama Adelmo Blue ed è la gioia di mamma e papà.

Quasi trent’anni d’amore e non sentirli. Francesca Mozer è la storica compagna di Zucchero Fornaciari, la donna che gli è accanto dal 1992 e che gli ha regalato un figlio, Adelmo Blue Fornaciari. Uno dei rocker e degli interpreti più trasgressivi della musica italiana ha una vita privata stabile e ‘sedentaria’ che lo stanno portando verso il traguardo dei trent’anni accanto alla stessa donna, o poco più, con successo e senza mai conoscere scandali, gossip o crisi, almeno non ufficialmente.

 Classe 1968, Francesca Mozer è nata a Pietrasanta ma è cresciuta in provincia di La Spezia. Nata da padre svizzero, Alfred René François, e da madre italiana, ha sempre sognato di mettere su un albergo vicino a Lerici, nel bel mezzo della campagna e come sfondo il bellissimo Golfo dei Poeti.

Una donna curiosa, dinamica, solare e che ama la natura tanto da vivere in Lunigiana in una fattoria, in una residenza in cui si consuma quello che è prodotto dalla terra e dagli animali che ci vivono, comprese le trote del laghetto. Più volte di lei ha parlato proprio Zucchero rivelando che il segreto della loro longeva storia d’amore nonostante il successo e la popolarità è legato al fatto che Francesca Mozer non è una donna invadente, se così possiamo definirla. Ha piacere di seguirlo quando lui glielo chiede ma sa anche farsi da parte quando si accorge che è il momento di lasciare solo e libero. Lei sa dosare bene il loro modo di essere e di fare coppia e questo non ha fatto altro che aiutarli e sostenerli in questo periodo insieme. Molto attiva sui social, Francesca Mozer è stata anche una cacciatrice di teste agli inizi degli anni ’90 di stanza a Ossinid nello Stato di New York: “Ora ho una doppia anima. Da quando ho incontrato Zucchero, ho scoperto la Lunigiana. Sa, non c’è solo la gente di mare ad aver carattere.. Quando rientro a casa, appendo la borsa e chiudo tutto fuori”.