Cinema

Stasera in tv: “2 single a nozze” con Vince Vaughn e Owen Wilson in una satira sociale

Il pragmatico e cinico Vince Vaughn e il romantico e efebico Owen Wilson sembrano funzionare a dovere in 2 single a nozze diretto da David Dobkin, stasera in tv sul Canale 20. Le “strane coppie” sono il sale del cinema comico da sempre, ma per funzionare bene la chimica tra i due elementi deve essere perfetta. Chi si aspetta un cinema d’autore andrà deluso, ma slapstick, politicamente scorretto e satira sociale si mescolano bene in questo film e si ride spesso e volentieri.

“2 single a nozze” – Trailer – YouTube Video

Gli imbucati alle cerimonie nuziali

John e Jeremy sono due amici per la pelle e vivono per il matrimonio, nel senso che la loro vita si occupa dell’inizio e della fine di un matrimonio. Infatti i due sono avvocati matrimonialisti che per hobby fanno gli imbucati nelle cerimonie nuziali di perfetti sconosciuti, nelle quali si inventano vite improbabili e giocano sulla scarsa conoscenza degli alberi genealogici da parte degli invitati, tutto questo per divertimento e rimpinzarsi al buffet.

L’oliato meccanismo si inceppa al ricevimento di nozze della figlia di un ministro (Christopher Walken), maschera assassina che nasconde un cuore d’oro, dove John e Jeremy “acchiappano” le figlie dell’importante uomo politico e questo cambia definitivamente le loro vite. Durante quest’evento i due conoscono infatti le sorelle della sposa Claire (Rachel McAdams), promessa sposa di Sack (Bradley Cooper), e Gloria (Isla Fisher), che li costringeranno a rivedere le loro posizioni sulla vita e sull’amore.

"2 single a nozze", Vince Vaughn e Owen Wilson alias John e Jeremy - Photo credits: web
“2 single a nozze”, Vince Vaughn e Owen Wilson alias John e Jeremy – Photo credits: web

Competizioni familiari, coraggio e amore

Dopo un avvio spumeggiante e dalle premesse cinico-trasgressive, il film ritorna presto in carreggiata seguendo la più che rodata, tritissima, strada della storia d’amore contrastata e zuccherosa, con l’ulteriore aggravante di inciampare in tutti i più classici luoghi comuni della recente commedia americana. A partire dall’ambientazione.

La pellicola, è indubbiamente l’attuale tendenza a costruire commedie che si rifiutano di avere uno sguardo sulla realtà, preferendo adagiarsi su qualche buon momento scritto a tavolino per ottenere delle certe e rassicuranti risate, a ritmo di siparietti grotteschi triti e ritriti (a proposito, qualcuno avrà, in tempi brevi, il coraggio di eliminare una competizione agonistica interfamiliare, che sia la pallavolo, il baseball o il football), musiche ridondanti e moralizzazione sotterranea.

"2 single a nozze", reuniom di famiglia - Photo credits: web
“2 single a nozze”, reuniom di famiglia – Photo credits: web

2 single a nozze: rumor sul sequel

A quindici anni di distanza dal primo film, sembra che finalmente si possa iniziare seriamente a sperare per un sequel di 2 Single a Nozze. A confermarlo è Vince Vaughn in un’intervista con Entertainment Tonight. Quando uscì nel 2005, 2 Single a Nozze fu un grande successo a livello di pubblico, tanto da rilanciare il genere delle commedie per adulti, che infatti dopo l’uscita del film hanno vissuto una ritrovata giovinezza.

Ora sono in molti a volere un sequel proprio di quel film, a partire dai protagonisti, e oltre a Vince Vaughn, Owen Wilson, Isla Fisher e il regista David Dobkin, adesso al coro si uniscono anche Christopher Walken Jane Seymour.

Christopher Walken in 2 single a nozze - Photo credits: web
Christopher Walken in 2 single a nozze – Photo credits: web

Segui Metropolitan Cinema, per rimanere sempre aggiornato su tutto ciò che riguarda la Settima Arte e tutta la redazione del Metropolitan Magazine. Ci trovi su Facebook e Instagram!

Giuliana Aglio

Back to top button