Metropolitan Today

Andrea Doria, 26 luglio 1956: il naufragio

Andrea Doria: la storia della tragedia del transatlantico italiano naufragato la notte fra il 25 e il 26 luglio 1956. Diretto a New York, la nave è urtata da un’ulteriore nave svedese: Stockholm, al largo della costa di Nantucket. Ricordando la tragedia ed i fatti storici del giorno.

Andrea Doria, la tragedia della nave più bella del mondo

Il transatlantico, considerato una delle navi più belle del mondo. Ma la storia dell’Andrea Doria non fu a lieto fine. Una nave che prometteva sicurezza, che interrompe il suo peregrinare per le acque degli oceani, in una notte estiva di fine luglio. Era il 26 luglio 1956, quando la nave si inabissa sul fondo delle acque, a sud dell’isola di Nantucket. Le lancette avevano da poco segnato le 23:05: la prua della nave svedese Stockholm, si schianta con violenza sulla fiancata dell’Andrea Doria.

Andrea Doria, lo sbando del transatlantico dopo lo speronamento - Photo Credits: wikipedia
Andrea Doria, lo sbando del transatlantico dopo lo speronamento – Photo Credits: wikipedia

L’urto di appena undici ore prima proveniente dalla svedese Stockholm della Svenska America Linien di Goteborg, le era stato fatale. Tale evento tragico, fu ricordato come uno dei più noti disastri marittimi: un equipaggio di 572 uomini ,fra cui 1.134 passeggeri, con a capo il comandante Piero Calamai. Fortunatamente, gran parte dei membri dell’Andrea Doria, riuscì a salvarsi. Tuttavia, perirono 46 passeggeri che alloggiavano in turistica, nei ponti inferiori della nave. Furono invece cinque, le vittime appartenenti all’altra imbarcazione.

Eventi Storici del giorno

26 luglio 1803: a Londra la Surrey Iron Railway, diviene la prima ferrovia pubblica del mondo. E’ il 26 luglio 1882, quando, è eseguita per la prima volta in Germania l’opera Il Parsifal di Wagner. Il 26 luglio 1908, invece, il procuratore generale degli Stati Uniti Charles Joseph Bonaparte ordina di costituire l’ufficio dell’Esaminatore Capo che sarà in seguito rinominato FBI. Stati Uniti, 26 luglio 1947: il presidente Truman crea la CIA. Infine, il 26 luglio 1953, con l’attacco alla caserma della Moncada, scoppia la rivoluzione cubana di Castro.

Stella Grillo

Io sono ancora di quelli che credono, con Croce, che di un autore contano solo le opere. (Quando contano, naturalmente.) Perciò dati biografici non ne do, o li do falsi, o comunque cerco sempre di cambiarli da una volta all'altra. Mi chieda pure quello che vuol sapere e glielo dirò. Ma non le dirò mai la verità, di questo può star sicura. Italo Calvino
Back to top button