Gossip e Tv

Anne Heche è morta, aveva 53 anni

L’attrice americana Anne Heche è morta. Lo riporta il Daily Mail spiegando che le macchine a cui era attaccata sono state staccate questa sera. La donna, 53enne, era in ospedale dopo lo schianto della sua auto una settimana fa: aveva subito “una grave anossia cerebrale” ed è stata tenuta in vita per determinare se i suoi organi erano nelle condizioni di essere donati. Heche si era scontrata a bordo della sua Mini Cooper contro una casa nel quartiere di Mar Vista, a Los Angeles.

Anne Heche è morta

Che non ci fossero più speranze era già emerso nelle ultime ore, quando un portavoce dei familiari aveva parlato anche delle possibilità di donare gli organi: «È stata una sua scelta di donare i suoi organi e viene tenuta in vita per determinare se alcuni sono vitali» e non danneggiati irrimediabilmente, aveva spiegato.

Il 5 agosto Heche si era schiantata con la sua Mini Cooper, che subito dopo aveva preso fuoco, contro una casa a Los Angeles. In seguito all’incidente era stata anche indagata per guida in stato di ebbrezza: i test tossicologici avrebbero rivelato la presenza nel suo sangue di cocaina. «Anne ha subito una grave lesione cerebrale anossica e rimane in coma, in condizioni critiche. Non dovrebbe sopravvivere», aveva fatto sapere la famiglia, ringraziando «tutti per i gentili auguri e preghiere per la guarigione di Anne, il personale dedicato e le meravigliose infermiere che si sono prese cura di Anne al Grossman Burn Center presso l’ospedale di West Hills». Anne «aveva un cuore enorme e toccava tutti quelli che incontrava con il suo spirito generoso. Sarà ricordata per la sua coraggiosa onestà e mancherà la sua luce» aveva aggiunto il portavoce della famiglia e degli amici.

Back to top button