MovieNerd

“Ant-Man and The Wasp – Quantumania”: Bill Murray si è unito alla famiglia Marvel?

Da diversi giorni gira su internet la lieta novella che Bill Murray si sia unito alla famiglia Marvel. Naturalmente non vi è ancora nulla di ufficiale e nemmeno si sa che parte potrebbe avere il nostro amatissimo alter-ego di Peter Venkman. L’unica informazione nota è che il sito di casting mandy.com ha ufficializzato l’assunzione di John Townsend come controfigura per un attore che corrisponderebbe alla descrizione di Murray. Il progetto al quale risulta legato John Townsend, e quindi eventualmente anche Bill Murray, è il “Dust Bunny”; nome di produzione per Ant-Man and The Wasp: Quantumania.

Trattandosi ancora di rumoreggiamenti di corridoio sono notizie da prendere con le pinze. Credo però che a tutti noi fan del Marvel Cinematic Universe farebbe piacere vederlo calato in un film della casa delle idee.

Le riprese del film, appartenente alla Fase 4, sono iniziate a luglio negli studios londinesi ed è confermato l’utilizzo dello Stagecraft; una tecnologia di effetti visivi che ricorre all’impiego di un video wall sviluppato da Industrial Light & Magic. La tecnologia è stata impiegata per la prima volta nella serie Disney Plus: Star Wars: The Mandalorian.

Per quanto concerne la pellicola, nella quale si presume possa comparire, sappiamo che è diretta da Peyton Reed che, tra le altre cose, è un grande fan dell’attore sopraccitato. Nel cast torneranno naturalmente Paul Rudd nel ruolo di Scott Lang/Ant-Man ed Evangeline Lily in quello di Hope Van Dyne. Rivedremo inoltre Michael Douglas nei panni di Hank Pym e Michelle Pfeiffer in quelli di Janel Van Dyne. Ad aggiungersi alla famiglia ci saranno Kathryn Newton, che interpreterà una più matura Cassie Lang, e Jonathan Majors, già visto nel ruolo di “Colui che rimane” in Loki, che porterà il nome di Kang il Conquistatore.

Seguiteci tramite la pagina Facebook e il nostro canale Instagram!

Matteo Cucchi

Adv
Adv

Matteo Cucchi

Diplomato in Scienze Applicate e studente di Lettere presso l'Università di Ferrara. Appassionato da molti anni di videogiochi, fumetti, manga e di nerd culture in generale.
Adv
Back to top button