Calcio

Ascoli-SPAL, Serie B: ultime, probabili formazioni, pronostico e diretta tv

Ascoli-SPAL al “Del Duca” di questa sera a partire dalle 18.00, per la 10a giornata del campionato di Serie B 21-22. La classifica impone alle due formazioni uno scatto d’orgoglio, puntando con decisione alla vittoria, dopo le ultime prestazioni non particolarmente fortunate. Queste le probabili formazioni del match.

Statistiche e curiosità di Ascoli-SPAL

I bianconeri, che in classifica occupano l’ottava posizione con 14 punti (4 vittorie, 2 pareggi, 3 sconfitte), sono reduci dalla sconfitta subita sabato scorso sul campo del Frosinone, sfida nella quale le reti per i ciociari firmate da Gatti e Ricci, hanno reso inutile quella realizzata per l’Ascoli da Bidaoui. Nelle ultime 4 giornate, in particolare, la formazione di Sottil ha fatto registrare 2 sconfitte (Brescia e Frosinone), e 2 pareggi (Crotone e Lecce), così che l’ultima vittoria festeggiata dai bianconeri, è quella del 21 settembre scorso ottenuta in trasferta contro i Grigi dell’Alessandria.

La SPAL, invece, dopo essere andata ko sul campo della Ternana (1-0), ha prima pareggiato in casa contro il Parma (2-2) e poi di nuovo chiuso con una ‘X’, la gara esterna che la vedeva opposta al Cittadella sabato scorso. In virtù anche di questi risultati, la formazione di Clotet si ritrova in 15a posizione con 9 punti (2 vittorie, 3 pareggi, 3 sconfitte). In trasferta la formazione di Ferrara, sino a qui, non ha fatto bene. Nei 4 precedenti incontri giocati lontano dal “Mazza”, infatti, la squadra ha subito 3 sconfitte (Pisa, Reggina e Ternana) e chiuso con un pareggio solo la sfida già citata contro il Cittadella.

I precedenti e pronostici di Ascoli-SPAL

Ascoli-SPAL si è giocata in Serie B e sul campo dei marchigiani 5 volte. In due occasioni i bianconeri hanno festeggiato la vittoria, mentre in altre gare, il tutto si è risolto con un pareggio. L’ultima volta che le due compagini si sono scontrate al “Del Duca” (Serie B, 27 dicembre 2020), a vincere è stato l’Ascoli per 2-0. Considerando invece tutte le gare che hanno visto protagoniste le due squadre (17), si scopre che al momento vige un perfetto equilibrio: 5 vittorie a testa e 7 pareggi. Giunge invece alla sua prima volta, il confronto sportivo tra Sottil e Clotet.

Gara piuttosto equilibrata, questa di oggi, anche per i bookmakers. Il successo dei padroni di casa è fissato a 2.70, quello degli estensi a 2.80, mentre il pareggio vale 3.00 volte la posta scommessa.

Le probabili formazioni della gara

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Salvi, Botteghin, Avlonitis, D’Orazio; Eramo, Buchel, Caligara; Sabiri; Bidaoui, Dionisi. All.: A. Sottil

SPAL (4-3-1-2): Pomini; Dickmann, Vicari, Capradossi, Tripaldelli; Crociata, Viviani, Esposito; Mancosu; Melchiorri, Colombo. All.: P. Clotet

Arbitro: Miele G. Assistenti: Massara-Muto Quarto ufficiale: Di Francesco VAR: Di Paolo AVAR: Vecchi

Dove vedere la partita

Ascoli-SPAL sarà trasmessa in diretta sui canali SKY, oltre che in streaming sulla piattaforma di DAZN. Necessaria, in entrambi i casi, la sottoscrizione di un abbonamento.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Serie B

(Photo credit: Ascoli Calcio 1898 FC SpA)

Link foto: https://www.facebook.com/ascolicalcio1898fc/photos/pcb.4367425006707308/4367422946707514

Adv
Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Adv
Back to top button