Cinema

Brick Mansions, l’ultimo film interpretato da Paul Walker

Questa sera alle ore 21:20, su Italia uno, andrà in onda Brick Mansions, l’ultimo film in cui ha recitato Paul Walker. La pellicola, diretta da Camille Delamarre e a cui hanno partecipato David BelleRza e Catalina Denis, racconta la Detroit del futuro in cui il sindaco vuole sbarazzarsi del quartiere ghetto.

Trama del film

Nella Detroit del futuro, corrotta e violenta, un intero quartiere popolare è la sede dei criminali più violenti della città. La polizia, per circoscrivere e proteggere il resto degli abitanti, costruisce un muro di cinta controllando tutti i movimenti di entrata e di uscita. Nella zona chiusa, soprannominata “Brick Mansions”, sopravvivono solo i più forti e il crimine si rafforza di giorno in giorno. L’intero quartiere è controllato da Tremaine (RZA), padrone indisturbato e re della droga.

L’ex galeotto Lino (David Belle), è determinato a voler porre fine allo strapotere di Tremaine. Quando Tremaine rapisce la fidanzata di Lino, Lola (Catalina Denis), a lui non resta altra scelta che allearsi con Damien Collier (Paul Walker). Damien è un poliziotto sotto copertura, che dopo la morte del padre, dedica la sua vita alla lotta contro il crimine e la corruzione. Inizialmente scettico nei confronti di Lino, già condannato per omicidio, Damien scoprirà con il tempo di avere diversi punti in comune con il coraggioso ex-galeotto.

Scena tratta dal film Brick Mansions fonte: www.ign.com
Scena tratta dal film Brick Mansions
fonte: www.ign.com

La vita di Lola non e’ l’unica cosa ad essere in pericolo, infatti Tremaine minaccia, qualora le sue richieste non vengano soddisfatte, di far esplodere una bomba al neutrone entro 24 ore. Lino e Damien dovranno impegnarsi per trovare la bomba, salvare Lola e fare in modo che Brick Mansions non venga distrutto.

Paul Walker

Questa pellicola è stata l’ultima ad essere interpretata dall’attore Paul Walker, star degli action movie. L’attore, infatti, aveva raggiunto la fama e la popolarità mondiale partecipando alla saga dei film “Fast and Furious”, fino al 7 capitolo della saga. Le riprese erano ancora in corso, quando il 30 Novembre 2013, a causa di un incidente stradale, l’uomo perse la vita a soli 40 anni.

Paul Walker, però, non era solo in grado di guidare davanti allo schermo. Aveva dato prova della sua bravura nella recitazione prendendo parte a pellicole come Flags of Our Fathers di Clint Eastwood uscito nel 2006,  Un amore sotto l’albero insieme a Penelope Cruz e al fianco di Jessica Alba in Trappola in fondo al mare. Fra i progetti a cui avrebbe dovuto prendere parte, erano previsti un reboot della serie cinematografica di Hitman e al film The Best of Me basato sull’omonimo libro di Nicholas Sparks.

Brick Mansions fonte: www.ibtimes.co.uk
Vin Diesel e Paul Walker, insieme fuori dal set.
fonte: www.ibtimes.co.uk

Con Vin Diesel vinse l’MTV Movie Awards 2014 come miglior coppia dello schermo. 

Continuaci a seguire su MMI e Il Cinema di Metropolitan !

Back to top button