Calcio

Calciomercato Sampdoria, grande apertura per l’obiettivo inseguito

I campionati italiani sono in pausa: chi per la sosta natalizia e chi si è dovuto arrendere, invece, all’ondata incessante di contagi da Covid-19, con la variante Omicron sempre più imperante. Il calcio è in pausa e riprenderà solo nei primi giorni di gennaio 2022. Uno stop che, tra una fetta di panettone ed un brindisi, sarà completamente deputato al calciomercato invernale che, puntualmente, apre i battenti nel primo mese del nuovo anno. Diverse le trattative che vedono impegnati i club di Serie A, con i rispettivi direttori sportivi scesi in campo, dopo il mercato più fertile della bella stagione, con l’obiettivo di regalare ai propri tecnici dei tasselli importanti per giungere, nel mese di maggio, ai target prestabiliti. Si muovono le grandi e le piccoli del nostro calcio. Nelle ultime ore, il calciomercato della Sampdoria ha registrato una grande apertura per un obiettivo inseguito da tempo. Le ultime.

Calciomercato Sampdoria: Sabiri più vicino?

Abdelhamid Sabiri, da molto tempo, è attenzionato dalla Sampdoria che monitora con estremo interesse le giocate in Serie B del centrocampista, abilissimo su calcio piazzato, che veste la maglia dell’Ascoli. Ecco le parole, ovviamente fortemente dedicate al calciomercato dell’Ascoli, del direttore sportivo dei bianconeri Marco Valentini rilasciate durante la conferenza stampa:

Nella nostra idea non è presa in considerazione la possibilità di venderli, poi sono nel calcio da tanto e so che nel mercato può succedere di tutto. Questo discorso non riguarda Sabiri e Saric, ma tutti. Non si possono fare promesse, di sicuro non sono sul mercato, se poi arriveranno offerte tali da farci riflettere, vediamo. Sono dell’idea che si debba valutare tutto, ma questo non significa nulla. Fermo restando che non sono sul mercato“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credits: UC Sampdoria Facebook)

Back to top button