Calcio

Calciomercato Sassuolo, due colpi per il reparto offensivo: gli obiettivi

Il campionato di Serie A è ufficialmente concluso. È stata un’annata divertente, con gli ultimi (e più importanti) verdetti che si sono trascinati fino agli ultimi, intensi, novanta minuti di gioco. Ma cosa è successo in questo massimo torneo di calcio italiano? Il Milan ha vinto la corsa sull’Inter diventando campione d’Italia: i rossonero succedono, quindi, proprio ai rivali nerazzurri che hanno provato, fino alla fine, di difendere il titolo. Oltre alla due milanesi che si sono contese lo scettro della A, Napoli e Juventus si sono qualificate per la prossima Champions League, mentre l’Europa League parlerà romano con Lazio e Roma pronte per il prossimo anno. La Fiorentina, infine, si potrà concentrare sulla Conference League: battuta la concorrenza dell’Atalanta. La Salernitana è salva e Cagliari, Genoa e Venezia sono retrocesse in Serie B. Una nuova stagione, adesso, si appresta ad essere introdotta dalla finestra delle trattative più ampia dell’anno. Nello specifico, il calciomercato del Sassuolo ha posto l’accento su due profili per il reparto offensivo: entrambi arriverebbero dal Bologna.

Calciomercato Sassuolo: Orsolini e Vignato per il futuro?

Radar neroverdi puntati in modo consistente in casa del Bologna. Il Sassuolo, in vista del futuro, si starebbe fortemente (ri)interessando a Riccardo Orsolini e Emanuel Vignato. Il club emiliano vorrebbe entrambi, ma i rossoblù sul primo profilo sembrano essere difficili da convincere: il club lo reputo un giocatore importante per il futuro e sarebbe pronto a cederlo solo in caso di offerta davvero allettante. Il secondo giocatore, invece, non è stato costante in questa annata ed i Felsinei potrebbero lasciarlo partire senza troppe resistenze.

(Credit foto – FirenzeViolaSuperSport pagina Facebook)

Back to top button