CalcioSport

Catanzaro-Viterbese, le ultime su formazioni e dove vederla

Catanzaro-Viterbese in campo oggi a partire dalle ore 15.00, gara valida per il 5° turno di ritorno nel girone C della Serie C. Ecco come giocheranno…

Catanzaro-Viterbese è gara piuttosto interessante, soprattutto per quello che riguarda la zona play-off. I gialloblu provano a rimanerci in pianta stabile, mentre il Catanzaro prova a spiccare il volo nelle posizioni più in alto. Ecco le ultime notizie sul match…

Il momento del Catanzaro

I giallorossi arrivano alla sfida odierna, dopo la vittoria ottenuta lunedì in trasferta per 2-1 contro la Sicula Leonzio, frutto delle reti realizzate nel corso del primo tempo da Riggio e Tulli, alle quali è seguita quella ininfluente siglata da Grillo per i padroni di casa.

Il Catanzaro, 6° in classifica con 35 punti (10 vittorie, 5 pareggi, 8 sconfitte), nelle prime quattro gare del 2020, ha conquistato 6 punti, derivanti dalle vittorie contro Sicula Leonzio e Bisceglie e dalle sconfitte subite contro il Teramo in trasferta ed il Monopoli in casa.

La squadra di Auteri, quest’ultimo tornato in sella la scorsa settimana, tra le mura del “Ceravolo” ha avuto un percorso piuttosto positivo. Nelle precedenti 12 gare interne, infatti, i calabresi hanno totalizzato 25 punti (8 vittorie, 1 pareggio, 3 sconfitte), riuscendo a realizzare 22 reti, subendone 13.

Il momento della Viterbese

La squadra di Calabro affronta la sfida odierna, dopo l’importante successo interno della domenica scorsa, ottenuto con il Catania di Lucarelli, con il punteggio finale di 2-0 (di Molinaro e Bensaja i gol vittoria).

La Viterbese, che prima di questa gara occupa la 9a posizione in classifica con 32 punti (9 vittorie, 5 pareggi, 9 sconfitte), in questo primo segmento del girone di ritorno, ha dimostrato una buona forma. Sono infatti 8 i punti conquistati nelle ultime 4 gare di campionato, derivanti dalle vittorie fatte registrate contro Catania e Picerno e dai pareggi contro Paganese e Bari.

In trasferta, la formazione laziale ha mostrato qualche limite, riuscendo ad assicurarsi solo 9 punti nelle 11 gare disputate lontano dalle mura amiche. In queste circostanze, i gialloblu hanno segnato 10 gol contro i 16 subiti. L’ultima sconfitta in trasferta, tuttavia, risale all’8 dicembre scorso, quando cadde sul campo della Reggina per 1-0 (gol decisivo di Denis su rigore).

Precedenti e curiosità

L’unico precedente tra il Catanzaro e la Viterbese al “Ceravolo”, risale al 1° maggio dello scorso anno. In quell’occasione la formazione calabrese piegò i laziali per 2-0, con le reti di Bianchimano e Signorini. Auteri ricorderà bene quella gara, dal momento che già sedeva sulla panchina del club calabrese.

Per Atanasov e Celiento, oggi in maglia giallorossa, sarà una gara da ex. Il difensore bulgaro, come noto, ha lasciato la Viterbese nel mercato invernale, dopo 62 presenze e 6 gol, messi in fila tra il 2017 ed il gennaio ultimo scorso, mentre per il difensore napoletano classe ’94, le presenze salgono a 65 ed i gol a 8, nelle stagioni tra il 2016 ed il 2018. De Giorgi, Bensaja e Molinaro, sono invece gli ex-Catanzaro, che a Viterbo hanno trovato largo impiego nel corso di questa stagione.

In perfetto equilibrio, invece, le sfide tra i due tecnici. Le tre gare che li ha visti contrapposti, infatti, si sono risolte con una vittoria a testa ed un pareggio.

Le probabili formazioni di Catanzaro-Viterbese

I diversi neo-acquisti che hanno raggiunto Catanzaro negli ultimi giorni, potrebbero fare, almeno in parte, il proprio esordio con la nuova maglia sin dal 1′ minuto. Tra i metelliani rimane inutilizzabile Di Gennaro e dunque spazio a Bleve tra i pali. Carlini è stato convocato, ma difficilmente partirà dal 1′ minuto, avendo un po’ di influenza in settimana. Auteri dovrebbe optare per il collaudato 3-4-3. In difesa ballottaggio tra Riggio e Celiento, per completare con l’ex viterbese Atanasov e Martinelli il trio difensivo. A centrocampo potremmo vedere Casoli, Corapi, De Risio e Nicoletti, mentre il trio offensivo, dovrebbe essere costituito da Kanoute, Di Piazza e Tulli.

Calabro, invece, deve fare a meno di De Falco e Palermo, ma anche di Volpe in avanti. Besea e Bianchi non sono al 100%, ma sono stati comunque convocati. Baschirotto non è a disposizione, fermato per una settimana dal giudice sportivo. La Viterbese, pertanto, potrebbe scendere in campo con Pini tra i pali, mentre De Giorgi, Markic e Negro, dovrebbero costituire la linea difensiva. Se venisse confermato il 3-5-2 da Calabro, Errico dovrebbe agire sulla fascia sinistra, mentre Bianchi su quella destra. La linea mediana, potrebbe essere costituita da Bensaja, Bezziccheri e Sibilia. Nel caso la Viterbesse scegliesse il modulo a due punte, dovrebbero essere confermati Tounkara e Bunino, se al contrario, il tecnico volesse rischiare il trio offensivo, accanto a loro ci sarebbe Molinaro ed uscirebbe dall’undici titolare uno tra Bezziccheri e Sibilia.

Catanzaro (3-4-3): Bleve; Celiento, Atanasov, Martinelli; Casoli, Corapi, De Risio, Nicoletti; Kanoute, Di Piazza, Tulli. A disp.: Mittica, Riggio, Quaranta, Urso, Statella, Carlini, Contessa, Iuliano, Bayeye, Giannone, Novello, Bianchimano. All.: G. Auteri

Viterbese (3-5-2): Pini; De Giorgi, Markic, Negro; Bianchi, Bensaja, Bezziccheri, Sibilia, Errico; Tounkara, Bunino. A disp.: Maraolo, Vitali, De Santis, Zanoli, Antezza, Besea, Menghi E., Urso, Molinaro, Simonelli. All.: A. Calabro

Arbitro: Mario Cascone (sez. Nocera Inferiore) Assistenti: C. Gualtieri – M. Massimino

Dove vedere Catanzaro-Viterbese

Catanzaro-Viterbese sarà trasmessa dalla piattaforma Eleven Sports in diretta, a partire dalle 17,15 circa, ma in esclusiva per i soli abbonati.

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Lega Pro

Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?

Related Articles

Back to top button