I Cleveland Browns hanno finalmente mostrato i muscoli che tutti si aspettavano. Lo hanno fatto proprio contro i Baltimore Ravens di Lamar Jackson, che non hanno retto all’urto.

I Cleveland Browns con un punteggio di 40 a 25 portano a casa la seconda vittoria stagionale. Vittoria che permette il sorpasso con ugual punteggio, proprio degli stessi Ravens, nella classifica della AFC Nord.

Odell Beckam Jr. e compagni hanno infatti predominato il primo ed il terzo quarto, portando a casa una vittoria con ben 15 punti di differenza rispetto agli avversari. Baker Mayfield ha infatti lanciato per ben 342 yards ed 1 TD. L’ormai rodato Jarvis Landry porta invece a casa 8 ricezioni per 167 yards prima di essere sostituito per una sospetta concussione. Nota di merito al RB Nick Chubb che con 20 corse per 165 yards ha portato a casa ben 3 TD (di cui la più lunga corsa è stata di 88 yards) che hanno permesso ai Browns di prevalere. Prestazione più mediocre invece per la star Odell Beckham Jr. che con 2 ricezioni per 20 yards chiude la partita in un ruolo più di supporto.

“Sappiamo quanto possiamo giocare bene. E’ questa la parte frustrante del nostro inizio di stagione”, ha detto Mayfield. “Abbiamo solo bisogno di fare il nostro lavoro come si deve ed è quello che i ragazzi hanno fatto questa settimana”.

Alla fine Cleveland si trova lì, a pari merito con i Ravens in prima posizione, per la prima volta dopo 4 partite.

Non succedeva dal 2013. I Browns non vincono un titolo di divisione da 30 anni, è infatti la striscia “negativa” più lunga della NFL.

Il prossimo incontro li vedrà affrontare i San Francisco 49ers nel posticipo del lunedì al Levi’s Stadium di San Francisco. Squadra che sta avendo la miglior partenza di stagione sin dal 1998, si trovano con 3 vittorie e nessuna sconfitta fino ad ora. I Niners vengono da una settimana di riposo (BYE week) e fino a qui hanno giocato un football complementare. Questo ha permesso loro di ritrovarsi in testa alla divisione NFC Ovest.

Riusciranno Mayfield e compagni a superare la linea Tartt che sta portando tanta sicurezza a San Francisco?

Foto in copertina: Getty Images