Cronaca

Coronavirus, per uscire dalla pandemia non bastano i booster

Adv

Per il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus non bastano solo i booster per uscire dalla pandemia. Resta invece il forte invito a vaccinarsi per il direttore dell’Oms Europa Hans Kluge. Questi afferma come il vaccino si l’arma per vincere contro la nuova variante Omicron

Coronavirus, non bastano i booster

“Nessun Paese potrà uscire dalla pandemia a colpi di dosi di richiamo, e i booster non vanno visti come un lasciapassare per i festeggiamenti in programma”. Queste le dichiarazioni del direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus. Anzi per Ghebreyesus “non si esce dalla pandemia a colpi di booster”. Una frase che vuole spegnere qualsiasi illusione si come dalla pandemia si possa uscire solo a colpi di vaccino ma che invece, come Ghebreyesus ha detto, sono necessarie tutte le misure messe in campo.

I direttore generale dell’Oms ha anche invitato a fornire dosi di vaccino ai paesi più poveri. “E’ francamente difficile capire come, a un anno da quando sono stati somministrati i primi vaccini, 3 operatori sanitari su 4 in Africa non abbiano ancora avuto accesso a un vaccino”, ha detto Ghebreyesus chiedendo che ogni operatore abbia tutta la strumentazione. la formazione adatta , un ambiente sicuro e i vaccini.

Le parole di Hans Kluge

“Il booster è la difesa più importante contro Omicron”, ha detto il direttore dell’Oms Europa Hans Kluge. Questi si discosta dalla linea generale delle Oms i cui vertici considerano le terze dosi un lusso e vorrebbero che fossero cedute ai paesi più poveri. Omicronentro poche settimane dominerà in più paesi della regione, spingendo i sistemi sanitari già sotto pressione sull’orlo del baratro”. Questo è l’avvertimento di Kluge che invita a vaccinarsi.

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.

Related Articles

Back to top button