Moda

Crocs con il tacco? Crocs-Balenciaga e la reinterpretazione che dà forma a nuove it-shoes

Adv

Ecco la novità nata dalla continuata collaborazione tra i brand Crocs e Balenciaga: uno zoccolo con tacco stiletto e suola maxi in gomma. Queste nuove it-shoes saranno disponibili in ben tre colori: nero, grigio e verde acceso. Non è ancora noto quando saranno disponibili, né quale sarà il prezzo di questo nuovo prodotto firmato Gvasalia.

Ci si aspetta però un grande boom di vendite online, data l’attenzione e l’entusiasmo generati sui social, anche grazie al plauso di celebrità internazionali che non hanno celato il loro amore per le scapre di gomma. Si pensi a Justin Bieber o all’influencer Chiara Ferragni, che hanno mostrato sui propri profili social il proprio paio di scarpe marcate Crocs, o al paio color oro che abbiamo potuto scorgere ai piedi del direttore musicale degli Oscar 2021, Questlove.

I precedenti della nuova versione Crocs-Balenciaga nell’esclusivo mondo della moda

Il precedente modello nato dall’incontro dei due brand Crocs e Balenciaga risale al 2018 ed era andato esaurito in tempi record, nonostante fosse in vendita al prezzo di 700 euro circa (850 dollari). Ora arriva questa nuova creazione dello stilista Demna Gvasalia presentata durante la sfilata di Balenciaga per la Primavera-estate 2022.

Ma l’attenzione del mondo della moda verso le scarpe di gomma nasce già prima, nel 2017, con l’intuizione di Christopher Kane di farle entrare nell’Olimpo dell’alta moda impreziosendole con gemme, strass e cristalli. Nel 2018 è la volta del già sopra citato modello di Balenciaga, firmato dallo stilista georgiano che le presenta con un maxi platform e dei colori molto accesi.

Dati questi straordinari precedenti, ci sono pochi dubbi sulla riuscita di questa nuova proposta Crocs-Balenciaga e sul fatto che le nuove crocs con tacco saranno la tendenza dell’estate.

Deboora Troiani

Seguici su Twitter, Instagram e Facebook e RivistaN2!

Adv
Adv

Debora Troiani

Laureata in Lingue, Letterature, Culture e Traduzioni alla Sapienza, studio ora Editoria e Scrittura, con un curriculum orientato al giornalismo. Sono una grande appassionata di lingue e letterature straniere (soprattutto russa e tedesca), di teatro, cinema e in generale di forme d'arte impegnata che affronta temi sociali.
Adv
Back to top button