Cinema

Sul set con Di Caprio e Scorsese per il Covid-19

L’Emergenza covid-19 in America non si arresta e nemmeno Leonardo di Caprio.
Dagli states giungono notizie sempre più sconcertanti, soprattutto da New York. Forse proprio per questo motivo la Allinchallenge scatenata in poco tempo attraverso il profilo twitter di Leonardo Di Caprio sta facendo parlare molto il web.
Tra i primi ad appoggiare l’idea e ad essere invitati alla sfida: l’attore premio oscar Matthew McConaughey che per l’occasione sul profilo instagram, ha citato l’inno di Mark Hanna in The Wolf of Wall Street, poi le star Ellen De Generes e Jamie Foxx.

Leonardo di Caprio e la sua All in challenge: chi vince potrà partecipare al nuovo film

Cari amanti del trittico Leonardo Di Caprio, Martin Scorsese e Robert de Niro cosa ne pensate dell’ultimo lavoro cinematografico The Irishman? ebbene preparatevi ad un prossimo capitolo che s’intitolerà Killers of The Flowers Moon e vedrà i tre divi di nuovo insieme.
La notizia però che ha scatenato il web è quando Leonardo di Caprio nella giornata appena trascorsa, insieme al regista Martin Scorsese, (rispettivamente ognuno dalla propria casa) sul loro profilo twitter, hanno deciso di lanciare una sfida per una buona causa a favore dell’emergenza covid-19.
Si tratta di fare una donazione di qualsiasi importo sul sito allinchallenge.com, in cambio prevederà un sorteggio casuale tra i fan donatori e i vincitori del sorteggio, potranno partecipare a tre giornate sul set del secondo episodio di The Irishman ed essere presenti alla première del film.

Lo facciamo per essere certi che ogni famiglia avrà da mangiare in questo periodo cosi difficile e vogliamo dare supporto, ora più che mai.

Robert De Niro, Martin Scorsese e Leonardo Di Caprio insieme durante una premier-photo credits: web
Robert De Niro, Martin Scorsese e Leonardo Di Caprio insieme durante una premier- photo credits:web

Non solo Leo: Apple e Oprah Winfrey

Il 2 aprile da poco trascorso, Leonardo Di Caprio aveva già lanciato del resto una campagna a favore dell’emergenza covid-19 sulla piattaforma GoFundMe che in soli due giorni ha raggiunto circa i 13 milioni di dollari.
La campagna per cui Leo si è battuto si chiama America’s Food Fund, Feeding Neighbors in Need. L’obiettivo anche in questo caso è stato quello di raccogliere fondi in modo da assicurare un piatto caldo ai cittadini più poveri durante l’emergenza sanitaria e sociale.
Di Caprio ha destinato ben 5 milioni di dollari a favore dell’impresa pacifica, ma non solo lui, anche Apple altri 5 e poi la celebre Oprah Winfrey e la Ford Foundation, hanno donato un milione di dollari entrambi. Il ricavato verrà regalato a due associazioni: World Central Kitchen e Feeding America.
Cos’altro aggiungere, ce la faremo!

Seguici su MMI e Il Cinema Di Metropolitan

Silvia Pompi

Back to top button