Un luogo comune, riguardante i film d’animazione Disney, è quello di pensarli sempre caratterizzati da: principesse, canzoni e lieto fine. In realtà, considerando tutti i cartoni Disney, sono molti di più quelli senza principesse. Abbiamo già parlato di alcuni film di amicizia e avventura, a tema famiglia e ne abbiamo menzionati alcuni tra i meno conosciuti. Già tra questi non ce n’è neanche uno che abbia una principessa come protagonista! Ecco cinque classici Disney da non perdere che piaceranno a maschi e femmine.

Disney senza principesse (ma con eroine)

Il gobbo di Notre Dame

Il film d’animazione del 1996 racconta la storia di Quasimodo, il campanaro di Notre Dame che vive nella cattedrale. A causa del suo aspetto fisico, il giudice Frollo lo convince a non uscire facendogli credere di essere un mostro che tutti tratterebbero malissimo. La voglia del protagonista di scoprire il mondo fuori dalle mura lo spinge ad avventurarsi nella città di Parigi. Qui assiste alle discriminazioni da parte delle autorità agli zingari e capirà il vero significato della parola “mostro”.

Una scena del film Disney "Il gobbo di Notre Dame".
Photo credit: dal web

Il gobbo di Notre Dame ha un profondo messaggio di inclusione, insegna a non fermarsi alle apparenze e affronta tematiche ancora attuali. Questo classico Disney attira spettatori di tutte le età fornendo interessanti spunti di riflessione. Tra gli elementi del film da ricordare c’è la colonna sonora di Alan Menken.

Hercules

La storia di Hercules si svolge nell’antica Grecia e coinvolge gli Dei del monte Olimpo. Il protagonista del film è il figlio di Zeus che da neonato viene reso quasi umano da Ade, il dio dei morti. Una volta cresciuto, Ercole scopre le sue origini e, se riuscirà a diventare un eroe, avrà la possibilità di tornare sul monte Olimpo insieme alla sua famiglia. Nel frattempo, Ade continuerà a mettergli i bastoni tra le ruote.

Una scena dal film Disney "Hercules".
Photo credit: dal web

Il film d’animazione del 1997 è caratterizzato da scene divertenti, commoventi e d’azione. Ade, l’antagonista della storia, è considerato uno dei cattivi Disney più comici tra i classici Disney.

Tarzan

Tarzan è un classico Disney del 1999 e racconta la storia di un bambino che naufraga su un’isola insieme ai genitori. Questi però, non sopravvivono e il piccolo verrà adottato dai gorilla nonostante il capobranco non sia d’accordo. Tarzan crescerà come un uomo-scimmia cercando di capire a quale specie appartiene. Un giorno incontrerà un gruppo di esploratori e grazie a loro inizierà a scoprire le sue origini.

Tarzan
Photo credit: dal web

Il film è ambientato in mezzo alla natura, è caratterizzato da paesaggi mozzafiato e da personaggi comici. Tarzan allarga il concetto di famiglia mostrando che non è necessario assomigliarsi per formarne una. Questo classico Disney è caratterizzato dalla colonna sonora di Phil Collins che canta anche in lingua italiana.

Disney senza principesse

La spada nella roccia

Ambientato nel medioevo, questo classico Disney del 1963 racconta la storia di Semola (Artù) e mago Merlino. Quest’ultimo è un anziano dalla lunga barba caratterizzato da grandi poteri magici. Merlino insegna a Semola attraverso la magia, ad esempio i due si trasformano in pesci e scoprono la vita sott’acqua. L’obiettivo del mago è quello di formare il ragazzo, poiché sa già che sarà destinato a grandi cose.

Una scena del film Disney "La spada nella roccia"
Photo credit: dal web

Nella storia è evidente come in quell’epoca l’istruzione non fosse ritenuta tra le cose fondamentali. Infatti, il ragazzino aspira a diventare cavaliere e si occupa di assistere il fratellastro, solo grazie a Merlino si avvicinerà alla lettura per la prima volta. Rispetto ai film nominati in precedenza, si nota la differenza dello stile dei disegni visto il diverso periodo di lavorazione.

Big hero 6

Big hero 6 è un film piuttosto recente, uscito nel 2014, ma passato abbastanza inosservato. Ambientato nel mondo moderno, segue la storia del bambino prodigio Hiro che a soli quattordici anni entra in contatto con il mondo universitario. In particolare, la creazione di robot è la sua specialità. Una sua invenzione viene rubata e utilizzata per scopi criminali, così, insieme ai compagni cercherà di risolvere la situazione.

Baymax e Hiro di "Big Hero 6".
Photo credit: dal web

Il film si avvicina alle storie di supereroi, infatti i ragazzi creano delle armature personalizzate in base alle loro potenzialità. Nonostante la presenza di scontri, il film sottolinea che i ragazzi vogliono fermare il criminale ma “non sono programmati per fare del male”. Un elemento fondamentale della storia è anche l’elaborazione del lutto del protagonista che perde il fratello maggiore.

Approfitta della nuova piattaforma streaming Disney Plus per vedere questi classici!

Seguici sui social:
Facebook
Instagram

© RIPRODUZIONE RISERVATA