Cultura

È morto Bob Saget, l’attore comico di How I Met Your Mother aveva 66 anni

Domenica scorsa, in una camera d’albergo è stato trovato morto Bob Saget. La polizia avrebbe da subito escluso l’abuso di droghe e non sono state trovate tracce di violenza sul corpo dell’uomo che aveva narrato le vicende di How met your mother, e attore comico americano.

Si indaga sulla morte di Bob Saget

Si stanno ancora cercando prove, sulla morte di Bob Saget che sembrerebbe essere un vero e proprio enigma.
Aveva 66 anni, l’uomo famoso in Italia per aver interpretato Danny Tanner in Gli amici di papà e per essere stato la voce narrante, prestando la voce a un Ted Mosby adulto, nella celebre serie How I Met Your Mother.
Molto più conosciuto negli Stati Uniti, non solo per le sue interpretazioni ma anche come conduttore, sceneggiatore e regista televisivo, capace di far divertire in modo strabiliante il pubblico.

A dare l’annuncio della morte di Saget è stata la famiglia in una nota stampa in cui si legge:
Siamo devastati nel confermare che il nostro amato Bob è morto oggi. Era tutto per noi, e vogliamo che si sappia quanto amava i suoi fan, esibirsi dal vivo e riunire persone di ogni ceto sociale grazie alle risate.”
È stato trovato privo di sensi nel pomeriggio del 9 gennaio nella sua camera nell’albergo del Ritz-Carlton Hotel, in Orlando, Florida, dove si trovava per esibirsi in una tournée comica; l’ultimo spettacolo lo aveva appena tenuto al Concerto Hall di Jacksonville.

Il corpo è stato trovato dalla polizia locale grazie alle segnalazioni fatte dal personale dell’albergo, allertato perché Saget non rispondeva alle chiamate fatte in camera. Da una prima indagine la polizia ha escluso il consumo di droghe, e non sono stati rivelati segni di violenza. Si sta quindi attendendo il responso del medico legale sull’autopsia, che potrebbe dare un aiuto rilevante per individuare la causa della morte dell’attore che ha fatto ridere l’America.

Il mondo dello spettacolo è rimasto sotto shock per questa perdita improvvisa, come Norman Lear, suo ospite nel podcast Bob Saget’s Here For You, che su Twitter scrive: “Bob Saget era un essere umano adorabile e divertente. Eravamo amici intimi e non avrei potuto amarlo di più.”

In queste ore i social network si stanno inondando di amici, e persone dello spettacolo che vogliono ricordare anche solo con una frase di conforto l’attore di successo e l’uomo famoso per la sua ironia.

Seguici su Metropolitan Magazine:

Back to top button