Cronaca

Emmanuel Macron annuncia: “Ucciso il capo dell’Isis nel Grande Sahara”

Il presidente della Repubblica francese Emmanuel Macron ha annunciato su Twitter che il capo del gruppo jihadista “Stato Islamico del Gran Sahara” Adnan Abou Walid al-Shrawi, è stato ucciso dalle forze francesi. Al-Shrawi è stato considerato il responsabile degli attentati avvenuti tra Mali, Niger e Burkina Faso.

L’uccisione del capo dell’Isis Gran Sahara

Questo è un grande successo nella lotta contro i gruppi terroristici nel Sahel. La Nazione pensa a tutti i suoi eroi morti per la Francia. Il loro sacrificio non è stato vano. Con i partner africani, europei e americani continueremo questa battaglia.

ha dichiarato Macron.

La ministra della Difesa francese Florence Parly ha dichiarato:

Al-Shrawi è morto dopo un attacco delle forze francesi. Mi congratulo con i militari e gli agenti dei servizi segreti che hanno reso possibile questa operazione. Si tratta di un colpo decisivo contro questo gruppo terroristico.

Non è stato ancora specificato il luogo preciso dell’esecuzione.

Andrea Caucci Molara

Restate aggiornati su Metropolitan Magazine Attualità. Seguiteci su Facebook

Adv
Adv

Andrea Caucci Molara

Ho 26 anni e sogno fin da piccolo di diventare giornalista. Ho sempre preferito l'edicola al negozio di giocattoli.
Back to top button