Cultura

Erin Doom, la classifica dei libri più venduti della settimana

Benvenuti nel nostro spazio dedicato alla classifica dei libri più venduti della settimana. Parleremo di narrativa e saggistica italiana e straniera. Nella nostra classifica di oggi spiccano i nomi di Erin Doom, il principe Harry e Benedetto XVI. Scopriamo insieme la nostra classifica completa

Prima di parlare di Erin Doom, il principe Harry e Benedetto XVI scopriamo insieme il decimo posto della nostra classifica dei libri più venduti della settimana. Questa posizione è occupata da “La pace è finita. Così ricomincia la storia in Europa” di Lucio Caracciolo. È un saggio politico e storico su i più recenti conflitti che hanno colpito il mondo e un riflessione sul drammatico 24 febbraio 2022 che ha riportato la guerra in Europa. Al nono posto c’è “La libreria dei gatti neri” di Piergiorgio Pulixi. Si tratta di un romanzo giallo che ha come protagonisti degli esperti giallisti che devono fermare un feroce assassino. All’ottavo posto c’è Ildefonso Falcones con “Schiava della libertà”. È l’epopea di due donne tra diciannovesimo e ventumesimo secolo pronte a tutto per avere giustizia e libertà.

Erin Doom, Benedetto XVI e la figura di Gesù

Erin Doom, la classifica dei libri più venduti della settimana
Benedetto XVI, fonte nev.it

Ci stiamo avvicinando alle posizioni di Erin Doom, Benedetto XVI e il principe Harry. Prima però parliamo del settimo posto della nostra classica dei libri più venduti della settimana occupato da “La presidente” di Alicia Giménez-Bartlett. È un giallo in cui due giovani investigatrici dovranno indagare sulla morte della presidente della comunità Valenciana. Parliamo ora del compianto Benedetto XVI scomparso lo scorso 31 dicembre. Al sesto posto della nostra classifica cè il suo classico “Gesù di Nazaret” che il grande teologo e papa ha scritto sulla figura di Cristo e sulla cristologia.

Al quinto posto della nostra classifica c’è “La sottile arte di fare quello che c***o ti pare. Il metodo scorretto (ma efficace) per liberarsi da persone irritanti, falsi problemi e rotture di ogni giorno e vivere felici” di Mark Manson. È un saggio che spiega come imparare a riconoscere ed affrontare le difficoltà che accadono nella vita mettendo da parte la falsa positività. La quarta positizone della nostra classifica, a ridosso del nostro podio, è occupata da “La portalettere” di Francesca Giannone. È la storia di una donna del nord che diventa la prima storica portalettere di un paesino del sud cambiandolo letteralmente.

Il nostro podio

Scopriamo insieme il podio della nostra classifica dei libri più venduti della settimana. La terza posizione e la nostra medaglia di bronzo vanno al principe Harry con il suo “Spare – Il minore”. È Il racconto di una vita e della consapevolezza di se partendo dal drammatico giorno dei funerali della madre Diana. Il secondo posto è invece occupato da “La famiglia Addams. La biblioteca di Mercoledì. Deliziose citazioni macabre e cupe storie gotiche scelte da una ragazza lugubre” di Calliope Glass. Si tratta di un viaggio nell’universo della letteratura gotica e horror alla scoperta della biblioteca del famoso personaggio della famiglia Addams. Parliamo ora del libro più venduto nel 2022 e di una scrittrice che è diventata la Elena Ferrante dei giovani. Ci riferimao a Erin Doom che con il suo “Fabbricante di lacrime” occupa il primo posto della nostra classica. È la storia di due orfani, di una oscura leggenda e del sogno di avere finalmente una famiglia.

Stefano Delle Cave

Seguici su Google news

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Back to top button