14.2 C
Roma
Maggio 13, 2021, giovedì

Europa League, le avversarie delle italiane: Stella Rossa, Braga e Granada

- Advertisement -

Questa sera, dopo la due giorni di Champions League, torna anche l’Europa League con l’andata dei sedicesimi di finale. Le tre squadre italiane ancora in gioco, il Milan, la Roma e il Napoli, cercheranno di indirizzare subito la qualificazione agli ottavi di finale. Avversarie delle italiane saranno la Stella Rossa, il Braga e il Granada. Ecco la situazione delle avversarie delle squadre del nostro campionato.

Europa League, al via i sedicesimi: le avversarie delle italiane

Questa sera, con il match tra Dynamo Kiev e Brugge (ore 16:00) andranno in scena le gare di andata dei sedicesimi di Europa League. Le restanti partite, in programma nei turni delle 18:55 e delle 21:00, vedranno protagoniste anche le tre squadre italiane rimaste nella competizione. Si tratta di Milan, Roma e Napoli che, superati con successo (da prime classificate) i propri gironi andranno alla ricerca di un vantaggio importante in vista delle gare di ritorno, in programma la prossima settimana in Italia.

Milan, davanti c’è la Stella Rossa

Il Milan, che in settimana ha perso la testa della classifica in Serie A, se la vedrà con la Stella Rossa. La squadra serba, allenata dall’ex interista Dejan Stanković, è arrivata seconda nel girone di qualificazione alle spalle dell’Hoffenheim, davanti a Slovan Liberec e Gent. In campionato invece è saldamente in testa alla classifica con nove lunghezze di vantaggio sul Partizan Belgrado. Fischio d’inizio alle 18:55 allo stadio Rajko Mitic di Belgrado che, nonostante la richiesta dei serbi di riempire il 30% della capienza, sarà a porte chiuse.

Roma, il Braga e il passato di Fonseca

La Roma invece, sempre alle 18:55, affronterà i portoghesi del Braga. La squadra di Fonseca sta disputando un ottimo campionato, e ora vuole andare avanti anche in Europa. Davanti ci sarà il Braga, ex squadra di Paulo Fonseca, che ha allenato i lusitani nella stagione 2015/16 vincendo anche una Coppa di Portogallo e arrivando fino ai quarti di finale di Europa League. Nel suo girone di qualificazione il Braga si è classificato secondo, anche se ha conquistato gli stessi punti del Leicester primo, davanti a Zorya e Aek Atene. In campionato, la squadra portoghese occupa attualmente il terzo posto in classifica, a -1 dal Porto secondo e -11 dallo Sporting Lisbona capolista. Pericolo numero 1 per i capitolini sarà Ricardo Horta, capocannoniere stagione del Braga con 11 reti.

Europa League, alle 21:00 il Napoli di scena a Granada

Ultima italiana a scendere in campo sarà il Napoli, che alle 21:00 (diretta su Tv8) farà visita al Granada. La squadra di Gattuso, reduce dalla pesantissima vittoria contro la Juventus in campionato, cerca conferme anche in Europa. Davanti gli spagnoli del Granada, che nel girone sono arrivati secondi alle spalle del PSV Eindhoven eliminando Paok e Omonia. In campionato la squadra spagnola staziona all’ottavo posto, con la zona europea distante sei lunghezze.

Seguici su Facebook!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
Paolo Trottahttps://metropolitanmagazine.it
Roma, 1998, studio scienze della comunicazione. Appassionato di sport, in particolare di calcio e tennis. Ammiro la Serie B per i colori delle sue piazze e per le emozioni di un calcio ancora legato al territorio.
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -