Formula 1Motori

F1: delusione Leclerc, il monegasco meritava almeno il podio

F1: Charles Leclerc meritava di più. Il monegasco puntava al podio che si era costruito nell’arco delle prove libere. La grande gara del giovane ferrarista non gli ha regalato, però, uno dei primi tre posti pur avendo tenuto il passo di Bottas e Verstappen per tutto il tempo.

F1: queste le parole di Leclerc

Il 23enne monegasco non ha nascosto la propria delusione circa il piazzamento finale della monoposto Ferrari: “Ci abbiamo provato fino alla fine. Dopo 6-7 giri, quando andavi oltre al graining, andavi forte. Ci siamo fermati perchè perdavamo troppo, poi ho faticato con il graining. Una bella macchina da guidare ed è stato un fine settimana positivo, anche se sono un po’ deluso dal finale”.

Il colpaccio tentato dalla Ferrari

Leclerc e Ferrari hanno tentato il colpaccio in Turchia: il pilota ha provato a finire la gara senza fermarsi ai box così da passare in testa per qualche giro. Sfortunatamente per il Cavallino, il degrado delle intermedie e i problemi con il graining hanno influito sulla posizione finale del pilota e la sua esclusione dal podio.

Lorenzo Tassi

Seguici anche su https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Adv
Adv
Adv
Back to top button