Cinema

Festival di Berlino, inizia la 70esima edizione

Il Festival di Berlino apre i battenti per questo 2020 con la sua 70esima edizione, sotto la direzione del nuovo direttore artistico Carlo Chatrian.

Carlo Chatrian
Carlo Chatrian. PhotoCredit: Web

Da oggi (20 Febbraio) all’1 di Marzo, Berlino diventerà scenario di uno dei festival cinematografici più prestigiosi al mondo con 18 film in concorso che verranno valutati da una giuria internazionale che comprende nomi quali Jeremy Irons, Berenice Bejo, Kenenth Lonergan e Luca Marinelli.

Tra i film più attesi di questa edizione ci sono “My Salinger Year” di Philippe Falardeau con protagoniste Margaret Qualley e Sigourney Weaver e incentrato sulla vera storia di un’aspirante poetessa incaricata di rispondere alle lettere dei fan dell’autore del “Giovane Holden”.

My Salinger Year
My Salinger Year. PhotoCredit: Web

Giungeranno poi “First Cow” di Kelly Reichardt, il nuovo film di Tsai Ming-liangRìzi” e soprattutto “The Roads not Taken” di Sally Potter, autrice di “Orlando” e vincitrice tre anni fa del Guild Film Prize proprio a Berlino con il suo “The Party”.

The Roads not Taken
The Roads not Taken”. PhotoCredit: Web

Non mancano poi titoli provenienti dal nostro paese e nello specifico parliamo di “Volevo Nascondermi” di Giorgio Diritti (film biografico sull’artista Antonio Ligabue) e “Favolacce” di Damiano e Fabio D’Innocenzo, disperato spaccato della periferia romana.

Favolacce-Berlino 2020
Favolacce. PhotoCredit: Web

In un festival in cui sono previsti tanti registi affermati e non (tra cui l’inossidabile Abel Ferrara con il suo “Siberia”, affiancato dal fidato Willem Dafoe), non mancano ovviamente le sorprese come la presenza del film PixarOnward” nella sezione Berlinale Special.

Onward-Berlino 2020
Onward. PhotoCredit: Web

Non solo i film compongono però lo scheletro della Berlinale, grazie a Berlinale Series e alle anteprime di prodotti seriali che vedremo nell’anno che verrà. Tra cui spicca sicuramente “The Eddy”, dramma musicale diretto dal Premio Oscar Damien Chazelle.

The Eddy
The Eddy. PhotoCredit: Web

Cortometraggi, rassegne e classici restaurati completano una programmazione ricca e davvero stimolante per tutti i cinefili e amanti del cinema. Che il Festival di Berlino abbia inizio!

Festival di Berlino 2020
Festival di Berlino 2020. PhotoCredit: Web

Ti è piaciuto il nostro articolo? Seguici su MMI e sul Cinema di Metropolitan.

Back to top button