17.4 C
Roma
Maggio 17, 2021, lunedì

Flash, è ufficiale: Michael Keaton tornerà ad essere Batman

- Advertisement -

Flash con Ezra Miller sarà disponibile nelle sale da novembre 2022. Dopo qualche dubbio scaturito nelle ultime settimane a causa dell’attuale situazione sanitaria, ora abbiamo la conferma che Michael Keaton tornerà davvero nei panni di Batman nel film di Flash con Ezra Miller. 

Flash, Ezra Miller con Ben Affleck e Michael Keaton

A giugno sapevamo che Michael keaton era in trattative per tornare a interpretare Batman nella nuova versione di Flash diretta da Andy Muschietti, e nemmeno due mesi dopo arrivava la conferma la conferma dal regista stesso che Keaton avrebbe affiancato Ben Affleck ed Ezra Miller in Flash.

Come anticipato ad agosto è confermata la presenza di Michael Keaton nel nuovo The Flash diretto da Andy Muschietti. Il film si baserà su Flashpoint, la saga scritta da Geoff Johns e disegnata da Andy Kubert, in cui Barry Allen rompe la parete dello spazio-tempo creando/aprendo vari Multiversi. Proprio tramite questa soluzione si riuscirà ad integrare l’ingresso di Keaton nei panni del cavaliere oscuro.

Tuttavia, negli ultimi mesi la situazione riguardante la pandemia globale nota come COVID non faceva auspicare il meglio, per le riprese. Ai microfoni di Deadline Keaton aveva dichiarato: “Ad essere onesti con voi, c’è una cosa che mi preoccupa pi di ogni altra in questi riguardi: il COVID. Sono molto preoccupato. Tengo sotto controllo il più possibile la situazione sanitaria in Inghilterra [dove sono attualmente in corso le riprese di Flash], ed è per questo che sto vivendo qui, al di fuori dalla città, lontano da tutti, perché il COVID mi preoccupa parecchio. Per cui, questa è la mia preoccupazione primaria per tutti i progetti: controllo e mi chiedo ‘Mi ucciderà, letteralmente?’. E se non è così, allora ne possiamo parlare“.

OGGI però hanno finalmente avuto il via le riprese. Inoltre gli agenti di Keaton, ICM Partners, hanno confermato che l’attore ha preso ufficialmente parte alle riprese.

Con la storia del multiverso ormai si sono aperte le porte a le più folli ed inimmaginabili parabole spazio-temporali. Il concetto di infinite realtà attendibili apre alla possibilità di creare trame tanto assurde quanto credibili, cosa aggiungere? Vediamo dove queste parallele che si uniscono, potranno condurre la nostra immaginazione.

Giacomo Cattani

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -