Gossip e Tv

Gigi Hadid lascia Twitter dopo l’acquisizione di Elon Musk

L’imprenditore Elon Musk ha acquistato Twitter per 44 miliardi di dollari. Le modifiche che intende apportare non sono state ben accette dagli utenti: metà del personale è stato licenziato, tagli al settore dei diritti umani. Cresce lo scontento. La modella Gigi Hadid ne parla su Instagram: twitter “non è un posto di cui voglio far parte. Non è un posto sicuro per nessuno, né una piattaforma che può fare più bene che male”

Elon Musk prende Twitter, Gigi Hadid cancella il profilo

Photocredit: oyeyeah.com

Ben 44 miliardi di dollari sono stati spesi da Elon Musk per comprare Twitter. Ma sia i lavoratori che gli utenti non sono d’accordo sulla sua linea di condotta: sarà introdotto un canone mensile per chi ha la spunta blu che verifica il proprio account. Via libera al licenziamento di massa, in molti sono stati mandati a casa, solo qualcuno richiamato successivamente. L’imprenditore ha licenziato senza tanti scrupoli quasi la metà dei dipendenti insieme ad alcuni top manager, licenziamenti che ha definito “necessari per garantire il successo dell’azienda in futuro”.

Ad essere licenziato è stato anche tutto il team dei diritti umani. Protestano gli utenti e tra loro c’è anche la modella Gigi Hadid che ha deciso di chiudere il profilo. L’avviso su instagram “Ho disattivato il mio account Twitter. Da molto tempo, ma soprattutto con la sua nuova leadership, sta diventando sempre più un pozzo nero di odio e bigottismo. E non è un posto di cui voglio far parte. Non posso rimanere, non è un posto sicuro per nessuno, né una piattaforma che può fare più bene che male”.

Francesca De Fabrizio

Seguici su Google News

Back to top button