Cinema

Golden Globe 2023, annunciate le nomination: chi sono i candidati?

Come ogni anno la Hollywood Foreign Press (HFPA), si prepara per assegnare il loro premio cinematografico. La premiazione dei Golden Globe 2023 è prevista per l’11 gennaio. Annunciate le nomination.

Golden Globe 2023, tutte le nomination

Golden Globe 2023
Golden Globes

Quella del 2023 segnerà l’80esima premiazione dei Golden Globe Awards. L’appuntamento è fissato l’11 gennaio, presso il Beverly Hilton Hotel in Beverly Hills (LA). Sarà possibile guardare i Golden Globe 2023 in diretta sul network NBC. Intanto Selenis Leyva, attrice e attivista, e il comico Mayan Lopez hanno annunciato le nomination. L’anno scorso non sono mancante le polemiche, per le accuse di “poca inclusione”, così in vista del 2023 sono state messe in atto diverse riforme, a cominciare dall’aumentare il numero dei giornalisti a 300.

Ma non sono le uniche novità, il comitato ha deciso di introdurre nuove categorie, quali: Miglior Attrice e Miglior Attore non protagonista in una serie tv Musical, Comedy o Drama; Miglior Attrice e Attore non protagonista in una serie tv Musical, Comedy o Drama; e Miglior Attrice e Miglior Attore non protagonista in una miniserie. Tra le candidature, per la maggior parte commedie, non figura nessun titolo Italiano. A conquistare il maggior numero di nomination sono Gli spiriti dell’isola (con Brendan Gleeson e Colin Farrell) e Everything Everywhere All at Once (con Michelle Yeoh). Come sottolinea La Repubblica, è un chiaro segnale che denuncia «bisogno di leggerezza». Lo stesso trend si registra per le serie tv: in testa White Lotus, a seguire la sitcom Abbott Elementary e infine Only murders in the building.

L’elenco delle nomination per categoria

Miglior film drammatico

  • Avatar: la via dell’acqua
  • Evis
  • The Fabelmans
  • TÁR
  • Top Gun: Maverick

Miglior film commedia o musicale

  • Babylon
  • Gli Spiriti dell’isola
  • Everything Everywhere All at once
  • Glass onion: Knives Out
  • Triangle of Sadness

Miglior regista

  • James Cameron (Avatar: la via dell’acqua )
  • Daniel Kwan e Daniel Scheinert (Everything Everywhere All at once)
  • Baz Luhrmann (Elvis)
  • Martin McDonagh (Gli Spiriti dell’isola)
  • Steven Spielberg (The Fabelmans)

Miglior attrice in un film drammatico

  • Cate Blanchett in TÁR
  • Olivia Colman in Empire of Light
  • Viola Davis in The Woman King
  • Ana De Armas in Blonde
  • Michelle Williams in The Fabelmans

Miglior attrice in un film commedia o musicale

  • Lesley Manville in La Signora Harris va a PArigi
  • Margot Robbie in Babylon
  • Anya Taylor-Joy in The Menu
  • Emma Thompson in Il Piacere è Tutto mio
  • Michelle Yeoh in Everything Everywhere All at once

Migliori attore in un film drammatico

  • Austin Butler in Elivs
  • Brendan Fraser in The Whale
  • Huch Jackman in The son
  • Bill Nighy in Living
  • Jeremy Pope in The Inspection

Miglior attore in un film commedia o musicale

  • Diego Calva in Babylon
  • Daniel Craig in Glass onion: Knives Out
  • Adam Driver in Rumore bianco
  • Colin Farrell in Gli spiriti dell’isola
  • Ralph Fiennes in The Menu

Miglior attrice non protagonista

  • Angela Bassett in Black Panther
  • Kerry Condon in Gli spiriti dell’isola
  • Jamie Lee Curtis in Everything Everywhere All at once
  • Dolly De Leon in Triangle of sadness
  • Carey Mulligan in She said

Miglior film straniero

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Argentina 1985
  • Close
  • La donna del mistero
  • RRR

Miglior colonna sonora

  • CARTER BURWELL
  • ALEXANDRE DESPLAT
  • HILDUR GUÐNADÓTTIR
  • JUSTIN HURWITZ
  • JOHN WILLIAMS

Miglior canzone

  • “CAROLINA”
  • “CIAO PAPA’”
  • “HOLD MY HAND”
  • “LIFT ME UP”
  • “NAATU NAATU”

Rossella Di Gilio

Seguici su Google News

Back to top button