Gorillaz – Damon Albarn annuncia un film

I Gorillaz, la famosa band alternative hip-hop virtuale, sarebbero pronti per realizzare un film d’animazione.

Photo credits: web

Fondati nel 1998 da Damon Albarn, frontman dei Blur, i Gorillaz sono stati tra le band più importanti degli ultimi 22 anni. Caratterizzati da un sound sperimentale, che abbraccia hip-hop, rock britannico, industrial, trip hop e pop, hanno sinora rilasciato sette album e venduto più di 20 milioni di dischi. La più nota peculiarità della band, però, è il suo essere “virtuale”: i suoi membri, 2D, Murdoc, Noodle e Russel Hobbs, sono infatti provenienti da un cartone animato. L’unico membro fisso e “reale” del gruppo è Albarn stesso, che realizza le canzoni con vari collaboratori. Il quale, pare intenzionato a portare la storia della band sul grande schermo.

Una collaborazione con Netflix

Video ufficiale di Clint Eastwood, primo singolo della band

Stando a quanto dichiarato da Albarn stesso al giornale cileno La Tercera:

Abbiamo un accordo per fare un film con Netflix. Credo che dovremo finire prima la seconda stagione e poi ci sarà il tempo di rilasciare il film. Incrocio le dita.”

Con “la seconda stagione”, Albarn si riferisce alla seconda parte dell’album Song Machine, sottotitolato, appunto, Season One e rilasciato questo mese. Stando a Movieweb, avrebbe anche aggiunto in un’altra intervista:

Beh, dovremmo fare un film mentre produciamo la seconda stagione [di Song Machine]. Abbiamo firmato un contratto, cominciato la sceneggiatura e cose così. Fare un film d’animazione astratto è un rischio abbastanza grosso per uno studio cinematografico, perché è molto costoso. Se stai raccontando una storia poco comprensibile che solo a volte ha senso, è abbastanza complicato. Lo abbiamo scoperto da soli. Vogliamo farlo, lo stiamo facendo. Vedo molte persone fare video animati in questi giorni, ma non credo raggiungano la qualità dei nostri.”

Già nel 2003 i Gorillaz avevano provato a sfondare nel mondo del cinema con Celebrity Harvest, per sfruttare il successo del loro primo album, ma il progetto non andò in porto. Nel 2017 avevano inoltre pianificato una serie animata, di cui però non si è più sentito parlare. Un film d’animazione potrebbe essere un ottimo modo, per i Gorillaz, di dare una certa coerenza alla storia fittizia dei suoi membri, per ora raccontata attraverso i videoclip musicali e vario materiale extra.

Seguici su Facebook!

© RIPRODUZIONE RISERVATA