Moda

Ikea lancia “Eftertrada” la sua prima collezione di abbigliamento

Ikea, dalla casa al fashion, ora lancia una capsule collection di abbigliamento streetwear ispirato alla cultura di Harajuku, zona di Tokyo famosa per la sua cultura giovanile e per la sua rigogliosa forza creativa.

 Lo sviluppo di “Eftertrada”, questo il nome della capsule, è avvenuto attraverso una collaborazione fra la casa madre svedese e la filiale giapponese di Tokyo. I designer di Ikea si sono lasciati ispirare dallo stile di vita di quattro giovani personaggi speciali, un direttore artistico, una musicista, un fotografo e una modella. Il risultato è stata la creazione di capi di abbigliamento semplici, basici e funzionali e assolutamente riconoscibili e di tendenza.

Il logo giallo e blu del gigante svedese domina il retro delle felpa e delle maglietta, entrambe bianche. Sulla parte anteriore dei capi, campeggia il grande codice a barre del prodotto Ikea più popolare: la libreria Billy. Sopra di esso la scritta: “Design and Quality Ikea of Sweden“. La maglietta e la felpa, realizzate in cotone, sono accompagnate da alcuni accessori, fra cui una borsa in tessuto, due teli bagno, borracce per l’acqua e un portachiavi che riproduce in piccolo Famnig Hjarta, l’iconico cuscino Ikea a forma di cuore rosso, da cui escono due mani tese verso un abbraccio. Infine viene presentato anche il cappello Knorva, ispirato all’iconica borsa blu Frakta.

Il brand è ormai da anni parte della cultura pop mondiale. Ed è proprio questo il senso della capsule Eftertrada, che in svedese significa “successore”. Uno stile minimalista che riesce a essere riconoscibile.

Ilaria Festa

Seguici su:
Instagram
Facebook
Metropolitan

Adv
Adv
Adv
Back to top button