Moda

Il colpo di scena della moda nel Metaverso: sfilate, avatar, lusso virtuale e Nft

Dal 24-27 Marzo è andata in scena la Metaverse Fashion Week, il primo colpo di scena della moda nel Metaverso. A sfilare e tra il pubblico c’erano avatar vestiti con abbigliamento Nft, c’era musica dance, location eccentriche, ogni dettaglio ben pensato e definito e look a dir poco sorprendenti. Hanno partecipato oltre 60 brand nella Metaverse fashion week, che hanno portato sulle passerelle circa 500 nuovi outfit.

L’evento è avvenuto a Decentraland, una piattaforma di realtà virtuale costruita sulla tecnologia blockchain, in particolare di Ethereum, che è stata selezionata per essere la capitale della moda del momento.

E’ stato un vero e proprio evento come quello di Milano, Parigi e New York, infatti migliaia di persone sono andate a vedere le sfilate organizzate da i brand per noi tradizionale della moda. Ogni spettatore, con il proprio avatar hanno fatto parte ad eventi virtuali dedicati alla presentazione di collezioni di abiti Nft, ovvero i “non fungible token“, oggetti digitali che attraverso la blockchain sono associati a certificati unici cosi da poter permettere la vendita e il possesso di cose altrimenti suscettibili al copia-incolla.

E’ stata la prima volta in questo contesto che i visitatori hanno potuto assistere e provare personalmente l’esperienza di partecipare a una sfilata di moda nel metaverso. Ovviamente l’experience non si è fermata solo alla sfilata, Decentraland ha anche creato dei distretti apposti e centri commerciali progettati precisamente per gli eventi della settimana della moda, quindi i nostri avatar potevano anche andare in giro per negozi.

Ha fatto clamore il video inserito sotto, della cantante messicana Thalìa, una delle piu conosciute voci dell’America Latina. Quest’ultima mostra l’ingresso del suo avatar in uno dei luoghi virtuali di Decentraland, che aveva le insegne della Metaverse Fashion Week e la musica che accoglieva gli ospiti in quel preciso istante.

Ogni brand aveva il proprio stand a Decentraland, in cui si potevano acquistare vestiti Nft per i propri avatar, ed ognuno di questi ha poi svolto la propria sfilata. Come possiamo vedere dal tweet sotto, era una vera e propria sfilata in un mondo virtuale completamente nuovo, nell’evento condiviso da Lynn bailey si vede uno degli eventi con i modelli che sfilano al centro della location a ritmo di musica mostrando la collezione di abiti.

E’ stato anche condiviso un tweet in cui è possibile vedere un punto di vista piu ristretto sul pubblico, in cui gli avatar potevano applaudire, mostrare le proprie reazioni e c’era anche la sfilata sul grande schermo. E’ stata una vera e propria rappresentazione di quello che accade nelle normali fashion week in un mondo virtuale.

29 Marzo

Valeria Muratori

Instagram

Back to top button