Cinema

Il “gladiatore” Russell Crowe sarà il nuovo ambasciatore di Roma

Il Sindaco di Roma consegnerà un premio a Russell Crowe per essersi fatto ambasciatore di Roma nel mondo. Sarà il primo di una serie di eventi e onorificenze che attendono il “gladiatore” nella Capitale.

Russell Crowe premiato come ambasciatore di Roma nel mondo

Photocredit: agi.it

Un momento istituzionale per il “gladiatore” romano per eccellenza: Russell Crowe. L’attore riceverà un’onorificenza per essere stato l’ambasciatore di Roma nel mondo. Dopo un incontro privato con il Sindaco nella Sala dell’Orologio e il tradizionale affaccio dalla Torre di San Niccolò V, gli sarà consegnata una targa d’argento che riproduce Palazzo Senatorio. La cerimonia si terrà venerdì 14 ottobre in Aula Giulio Cesare.

Non sarà però l’unica tappa romana. Un altro premio lo aspetta il sabato successivo, quando parteciperà ad una masterclass di cinema aperta al pubblico in cui potrà raccontare il suo percorso lavorativo, concentrandosi sui ruoli che si sono maggiormente impressi nell’immaginario collettivo. I direttori Fabia Bettini e Gianluca Giannelli gli consegneranno il Premio Speciale del ventennale di Alice nella Città.

La trasferta romana si conclude con l’evento più importante: la presentazione del film “Poker face”, thriller da lui diretto e interpretato con Liam Hemsworth. Sarà proiettato in anteprima mondiale domenica 16 ottobre alle ore 21:00 all’Auditorium della Conciliazione durante la Festa del cinema. Uscirà nei cinema solo dal 24 novembre distribuito da Vertice 360.

Francesca De Fabrizio

Seguici su Google News

Back to top button