20.7 C
Roma
Maggio 17, 2021, lunedì

Il Signore degli Anelli: in arrivo il reboot e sarà Disney

- Advertisement -

Chi lo avrebbe mai immaginato? Un reboot de Il Signore degli Anelli, targato Disney per lo più. Ad affermarlo è proprio il CEO della casa che ha dato i natali all’iconico topo in un’intervista, dove viene confermata la mossa “a sorpresa”.

“Non è stato facile tenere la notizia nascosta” ha affermato proprio Bob Iger, attuale presidente esecutivo del consiglio di amministrazione, il quale aggiunge che il progetto tuttavia non contrasterà con la sere televisiva in lavorazione per Amazon, né con il progetto cinematografico sul Smmarillion

Reboot del Signore degli Anelli: Cosa sappiamo?

Incredibilmente sembra che la regia sia stata riproposta allo stesso Peter Jackson, il quale avrebbe modo di creare un prodotto che nel lontano 2000, viste anche le nuove potenzialità tecnologiche dopo più di 20 anni, non avrebbe potuto realizzare. Tuttavia in lista ci sono anche “sostituti” del calibro di J.J. Abrams (l’unico che forse potrebbe sostenere l’importanza del progetto) e Ron Howard.

Chi interpreterà Frodo e Sam? L’idea che solletica tutti è Finn Michael Wolfhard, famoso per aver interpretato Mike Wheeler nella serie televisiva Netflix Stranger Things nei panni del primo e Douglas Booth, il Mr. Bingley di PPZ – Pride + Prejudice + Zombies. Non si conoscono dettagli sugli altri personaggi.

Quando inizieranno le riprese?

Le riprese sarebbero potute iniziare sul finire del 2022 se questa notizia non fosse altro che un enorme Pesce d’Aprile. Non odiateci, non potevamo resistere. Buon primo Aprile e continuate a seguirci per le notizie VERE 🙂

Dario Bettati

Seguiteci tramite la pagina Facebook e il nostro canale Instagram!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -