Musica

Irene Grandi, fuori il doppio vinile “Lasciami Andare”

Adv

Esce oggi, a distanza di un anno dal concerto al Teatro Verdi di Firenze, un progetto speciale ed esclusivo, il doppio vinile di Irene Grandi “Lasciami andare”. Il doppio vinile sarà disponibile esclusivamente in 300 copie numerate e autografate. Il disco live nasce dal desiderio di fermare nel tempo un concerto straordinario tenutosi Il 1 dicembre 2019 al Teatro Verdi di Firenze dove Irene Grandi ha festeggiato i suoi venticinque anni di carriera, ripercorrendo le tappe della sua lunga esperienza musicale. 

Arricchito dalla canzone “Finalmente io“, con cui Irene ha partecipato al Festival di Sanremo nel febbraio scorso, registrata invece alla Cavea di Roma nell’estate 2020. Il vinile contiene anche il prestigioso featuring di Stefano Bollani nel brano Amore Amore Amore Amore e la bonus track Mi sei scoppiato dentro al cuore, anche quest’ultima in versione live e l’esibizione con i Pastis.

Un progetto voluto da Irene e nato durante il lockdown, l’idea è quella di regalare al pubblico un concerto che si possa ascoltare da casa,  per fermare un momento importante del suo “lungoviaggio” musicale.

Irene Grandi, la Tracklist di Lasciami Andare

LATO A

Accesa

La cometa di Halley

Eccezionale

Un vento senza nome

Sono come tu mi vuoi

LATO B

Un motivo maledetto

Quel raggio nella notte

Prima di partire per un lungo viaggio

I would like to take you on a journey

In vacanza da una vita

LATO C

Se mi vuoi

La tua ragazza sempre

Bruci la città

Bum bum

LATO D

Amore amore amore amore feat. Stefano Bollani

Alle porte del sogno

Finalmente io

Mi sei scoppiato dentro al cuore

Lasciala andare

Seguici su

Facebook

Metropolitan Music

Instagram

Twitter

Spotify

Adv
Adv

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Adv
Back to top button